Ritardo linguaggio bambini piccoli: i possibili fattori scatenanti

Se state sospettando un possibile ritardo nel linguaggio dei vostri bambini piccoli, queste spiegazioni vi forniranno le risposte che stavate cercando.

Esiste un’ampia gamma di problemi che possono interrompere lo sviluppo del linguaggio del tuo bambino. Potrebbe esserci una menomazione fisica che impedisce a tuo figlio di formare correttamente le parole o potrebbe esserci un problema di elaborazione, il che significa che il sistema di comunicazione interna di tuo figlio non è in grado di trasportare efficacemente un messaggio tra il cervello e le parti del corpo utilizzate per parlare.

Se vuoi saperne di più sul ritardo nel linguaggio dei bambini piccoli, tieni presente questi fattori riportati di seguito.

Ritardo linguaggio bambini piccoli

Il ritardo nel linguaggio dei bambini piccoli, può essere causato dalla palatoschisi è un esempio estremo di un disturbo orale che può influenzare la parola. Un altro problema che può influenzare la produzione del linguaggio è avere un frenulo (piccola piega di tessuto sulla lingua) insolitamente corto.

Problemi motori orali

Uno dei fattori del ritardo nel linguaggio può essere collegato a problemi di comunicazione nelle aree del cervello responsabili della produzione del linguaggio a causa di problemi come l‘aprassia del linguaggio infantile (CAS). In questo caso, tuo figlio potrebbe avere problemi a controllare i muscoli e le parti del corpo che usa per parlare. Questi tipi di problemi di linguaggio possono esistere da soli insieme ad altre difficoltà motorie orali, come problemi di alimentazione.

Ritardo dello sviluppo generale

Un ritardo nel linguaggio dei bambini piccoli, può essere correlato ad altri ritardi nello sviluppo. Ovviamente, ogni bambino si sviluppa e cresce secondo i suoi tempi, ma potresti parlare con il pediatra se inizi a notare che anche altre abilità si stanno sviluppando più lentamente del solito. In particolare, presta attenzione al fatto che le abilità motorie, verbali e cognitive siano in linea con il livello di età del tuo bambino.

I problemi di linguaggio legati ai ritardi nello sviluppo possono includere:

  • parlare molto poco (o per niente)
  • non capire cosa viene detto dagli altri
  • ripetere quello che dicono gli altri
  • non avere emozioni e intonazione quando si parla.

Problemi di udito

I problemi di udito sono anche comunemente correlati al ritardo nel linguaggio, motivo per cui l’udito di un bambino dovrebbe essere testato da un audiologo. Un bambino che soffre di ipoacusia, ossia abbassamento o perdita dell’udito, può avere difficoltà a comprendere il discorso intorno a lui. Ciò rende difficile capire e padroneggiare quali sono le parole specifiche e quindi impedisce di usare il linguaggio in modo fluente.

Infezioni dell’orecchio

Sfortunatamente, è fin troppo comune che i bambini abbiano più di un’infezione all’orecchio prima del loro terzo compleanno. Ciò non significa, tuttavia, che un bambino che ha avuto un’infezione sia automaticamente a rischio di problemi di udito e ritardi nel linguaggio. Una comune infezione all’orecchio non aumenterà il rischio di problemi di linguaggio del bambino. Le infezioni croniche, d’altra parte, possono avere un impatto sul linguaggio.

Questi tipi di infezioni sono caratterizzati da infiammazione e mal d’orecchio nel bambino. L’infezione potrebbe non risolversi con i trattamenti tipici e potrebbe continuare a ripresentarsi entro brevi periodi di tempo. Se tuo figlio rientra in quella categoria, il tuo pediatra potrebbe consigliarti di vedere uno specialista, o potrebbe consigliarti per tuo figlio i tubi auricolari.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bambini che mangiano troppo sale: perché è una cattiva abitudine?

Tecnologia che avanza: nasce l’app per testare la biancheria per la casa

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

  • Loading...
  • Zaini asilo bimbo: i modelli più belliZaini asilo bimbo: i modelli più belli

    Per far affrontare al meglio l’avventura dell’asilo ai nostri figli, vediamo quali sono i modelli migliori e come sceglierli.

Contents.media