Notizie.it logo

Ritardo della gratificazione differenze di sviluppo

Ritardo della gratificazione differenze di sviluppo

 

Ritardo di gratificazione è un termine psicologico riferimento alla capacità di una persona di aspettare e ritardare una ricompensa a breve termine al fine di ottenere una ricompensa più grande dopo. E ‘chiamata anche controllo degli impulsi, la forza di volontà e autocontrollo. Lo sviluppo di questa caratteristica è importante perché l’autocontrollo è un importante contributo al successo. Ad esempio, ritardare la gratificazione per non andare a una festa al fine di studiare per un test di domani porta ad una maggiore ricompensa.

Infanzia

Ritardo di gratificazione inizia lo sviluppo nell’infanzia. I bambini, naturalmente, non hanno la capacità di aspettare e ritardare la gratificazione. Tuttavia, genitori, membri della famiglia allargata e altri li aiuta a sviluppare l’autocontrollo. Fornire ai bambini linee guida chiare – per esempio, “non si può avere un biscotto prima di aver terminato le verdure” – sviluppa più autocontrollo di quelli che non ricevono queste linee guida.

Adolescenza

Gli adolescenti non sono ancora sviluppati emotivamente e fisicamente ad avere una forte autocontrollo.

Un adolescente ha una corteccia prefrontale non sviluppata, l’area del cervello responsabile della funzione esecutiva; funzione esecutiva comprende il processo decisionale, capire le conseguenze future, definizione degli obiettivi e del controllo sociale. Funzione esecutiva è essenzialmente autocontrollo. Con una corteccia prefrontale non sviluppata, gli adolescenti sono in svantaggio per praticare ritardo di gratificazione.

Età adulta

Nel momento in cui una persona raggiunge l’età adulta, con il beneficio del tempo, l’esperienza e lo sviluppo della corteccia prefrontale, spesso hanno la maggiore quantità di autocontrollo nella vita. Ritardo di sviluppo gratificazione continua in età adulta come nuove sfide, tra cui posti di lavoro e obblighi familiari, vengono introdotti. Per costruire sopra il fondamento da giovani, gli adulti dovrebbero praticare gestione del tempo e la definizione degli obiettivi, come spesso il problema non è la mancanza di autocontrollo, ma la mancanza di tempo.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche