Notizie.it logo

Rischi vaccini per bambini

Rischi vaccini per bambini

Vaccini: farli i non farli ai propri bambini?
Si tratta di una domanda molto impegnativa che ogni genitore si pone nel momento in cui i propri bimbi raggiungono l’età cosiddetta ” vaccinabile”.
Certamente le vaccinazioni sono uno strumento validissimo nella protezione dalle malattie infettive; si deve alle vaccinazioni infatti se alcune malattie come il vaiolo sono state debellate nel nostro paese.
Ma i vaccini sono solo positivi per i nostri piccoli o, come dicono i detrattori, possono anche danneggiarli seriamente?
Si tratta di un interrogativo serio, cui purtroppo non è possibile dare una risposta puntuale, perchè ogni caso è a sè.
Ecco le più rilevanti tra le complicanze possibili:
le manifestazioni anafilattiche
l’encefalopatia (il cosiddetto autismo)
l’encefalite
la trombocitopenia
le convulsioni
la febbre superiore a 40 °C
gli episodi d’ipotonia e di iporesponsività
la meningite sierosa
la Sindrome di Guillain-Barrè
la neurite brachiale che insorge frequentemente negli adulti dopo vaccinazione contro il tetano

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche