Rimedi per le emorroidi in gravidanza: soluzioni sicure

Sebbene sia un fenomeno piuttosto frustrante, per fortuna esistono diversi rimedi per le emorroidi in gravidanza

Sebbene sia un fenomeno piuttosto frustrante, per fortuna esistono diversi rimedi per le emorroidi in gravidanza. Quest’ultime sono vene gonfie, dette anche varici, situate all’interno o all’esterno del retto. Si può avvertire una sensazione di prurito o di bruciore intorno all’ano, sentire dolore quando si ha un movimento intestinale o vedere macchie di sangue sulla carta igienica quando ci si pulisce.

Le emorroidi interne si trovano all’interno del retto e generalmente non fanno male. Tuttavia, se vengono spinte all’esterno del retto o se prolassano, possono essere dolorose. Le emorroidi esterne sono piccole protuberanze che prudono all’esterno dell’ano.

Perché le mamme in gravidanza e dopo il parto soffrono di emorroidi?

Le mamme in gravidanza e dopo il parto sono soggette alle emorroidi a causa dei cambiamenti ormonali, dei cambiamenti dietetici che portano alla stitichezza, degli sforzi durante il terzo trimestre e il travaglio e della maggiore pressione esercitata dal feto e dall’utero in crescita.

Durante la gravidanza, il volume del sangue di una donna aumenta. Questo comporta una maggiore pressione sulle vene della zona anale, che spesso si gonfiano. A causa di fattori quali il cambiamento degli ormoni e della dieta, può verificarsi anche la stitichezza. Quando il corpo ha difficoltà a espellere le feci, le vene anali si gonfiano e si infiammano. A volte, questo porta alla formazione di fastidiose emorroidi.

I migliori rimedi per le emorroidi in gravidanza: in bagno

Esercizio fisico delicato

Considerate la possibilità di fare un esercizio fisico delicato se dovete fare un movimento intestinale. Questo aiuterà a facilitare il processo di evacuazione, riducendo il dolore e lo sforzo. Ad esempio, fate una breve passeggiata nel vostro quartiere. Oppure provate un corso di yoga dolce, prenatale o post-partum.

Rimedi efficaci per le emorroidi in gravidanza

Lassativi

In alcuni casi il medico può consigliare di assumere un lassativo per far passare facilmente le feci senza sforzarsi. In questo modo le emorroidi avranno il tempo di guarire. Consultare sempre il medico prima di assumere un lassativo in gravidanza o dopo il parto.

I migliori rimedi per le emorroidi in gravidanza: dopo essere andate in bagno

Salviette umidificate

Le salviette naturali per bambini o le salviette per emorroidi possono essere un’ottima alternativa alla carta igienica. Le salviette umidificate leniscono il retto e riducono l’infiammazione. Possono essere un’alternativa più comoda della carta igienica secca e graffiante quando si tratta di pulirsi.

Bottiglia perineale

Un flacone perineale è in genere una bottiglia da 8 once con un beccuccio che dirige un getto d’acqua o di prodotto liquido sulla zona interessata. Le bottiglie perineali possono essere riempite con acqua calda e pulita per facilitare il processo di pulizia dopo un movimento intestinale. Inoltre, rappresentano una valida alternativa alla carta igienica quando si soffre di dolori o emorroidi.

Olio di cocco

L’olio di cocco ha proprietà antibatteriche e antifungine che aiutano a ridurre il prurito e l’infiammazione e a prevenire le infezioni. Applicate un quarto di olio di cocco sull’ano pulito per ridurre i sintomi e favorire la guarigione. Al posto dell’olio di cocco si può usare anche l’aloe vera pura senza additivi o il gel di arnica.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Trattamento del dolore dopo il parto: quali sono le opzioni

Come prepararsi alla vita dopo il parto?

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media