Notizie.it logo

Rimedi naturali per l’otite nei bambini

rimedi otite

Attenzione alle orecchie dei bambini: i periodi in cui questi sono maggiormente più a rischio sono i mesi invernali, più precisamente gennaio, febbraio e marzo.

L’otite nei bambini è un disturbo che colpisce molto spesso i bambini, in modo particolare i neonati, per questo è consigliato rivolgersi ad un medico di competenza. Prevenire può aiutare ad evitare la corsa dal dottore, basta seguire dei semplici passaggi. Questa malattia quindi è più frequente nei bambini, secondo le statistiche infatti fino ai tre anni soltanto il 20% non soffre di otite e un terzo di essi è soggetto a delle ricadute.

CAUSE DELL’OTITE

L’otite nei bambini non è altro che una conseguenza di qualcos’altro come ad esempio uno stato influenzale o per via di un raffreddore. I bambini tendono a piangere molto forte in presenza di questo disturbo all’orecchio, attraverso il quale avvertono un dolore lancinante. L’età in cui bisogna prestare attenzione ai propri bambini sotto questo punto di vista e fino a un massimo di 5 anni.
I motivi per cui risultano essere più delicati è perché dispongono di un sistema immunitario più debole, sia perché le trombe d’Eustachio hanno una dimensione più piccola e hanno una forma piatta a differenza degli adulti.
L’orecchio è un bersaglio più facile da attaccare da parte di virus e batteri presenti nel naso o nella gola, che trovano una via più semplice e facile da raggiungere in tenera età.

IL SISTEMA IMMUNITARIO

Si diventa più forti dal punto di vista immunitario dopo aver compiuto i 6 anni, in quanto i condotti tendono a rafforzarsi, rendendo il passaggio del muco più complicato rispetto a prima, in questo modo i casi di contrarre delle infiammazioni diminuiscono decisamente.
L’otite rappresenta un problema molto serio per i più piccoli, per questo bisogna sempre stare in allerta, vediamo adesso come è possibile prevenire questo disturbo prima di recarsi da un dottore, scopriamo come.

COME PREVENIRE L’OTITE

La dieta è importante per ottenere dei benefici a livello salutare, anche nei bambini è essenziale per poter evitare appunto una serie di problemi.

Per questo motivo è fondamentale integrare nell’alimentazione cibi ricchi di selenio, zinco e tanta vitamina C.
Le fibre risultano essere un elemento importante per la vita di un bambino, è consigliato per la maggior parte dei casi dosare la giusta quantità. Sono indicate per mantenere un intestino attivo e per aiutare a prosciugare gli scarti che causano le infiammazioni.

Tra i migliori rimedi al naturale contro l’otite nei bambini vi è quello relativo al lavaggio nasale, che risulta utile per migliorare lo stile di vita di una persona soprattutto nei bambini. E’ possibile munirsi di soluzioni fisiologiche da versare all’interno del naso, questo procedimento aiuta a ripulire le fosse e rimuove il muco, che rappresenta il responsabile principale delle infiammazioni delle orecchie.
E’ opportuno procedere con questa soluzione naturale ogni sera, nel momento in cui il piccolo risulta avere il raffreddore è doveroso ripetere questa azione più volte al giorno.

La propoli è un altro rimedio completamente naturale che aiuta i più piccoli a riscontrare dei grossi benefici.

Questa non è altro che un prodotto realizzato direttamente dalle api, le sue azioni risultano essere utili sotto tanti punti di vista. Funge da soluzione antivirale, antibatterica, antiossidante, antimicotica e da immunostimolante.
La propoli può essere acquistata online o in vari negozi fisici, sotto forma di vari prodotti. Se insieme ad essa viene associata anche lo zinco e la vitamina C si otterrà un risultato strabiliante per quanto riguarda le difese dell’intestino immunitario.

Infine il ribes nero rappresenta un altro metodo efficace per prevenire l’otite, un rimedio del tutto naturale ed essenziale. Attraverso la sua azione tende a rafforzare varie parti del corpo per evitare l’infiammazione delle orecchie, della faringite, della laringite e della bronchite.

La cipolla è un ottimo rimedio per combattere questi genere di problemi dai tempi dei tempi, è necessario tritarla finemente e metterla a riscaldare in una pentola di piccole dimensione.
Dopo aver fatto ciò deve essere chiusa in una garza e messa sull’orecchio dolorante del bambino.

Mediante questo procedimento il dolore viene alleviato e calma l’infiammazione, un’ottima soluzione, con il quale il piccolo vi sarà enormemente grati.

Amazon propone una varietà di prodotti natura adatti alla cura dell’otite. Vi segnaliamo i più venduti e ricordiamo che al click sull’immagine potete scoprire altri articoli adatti alle vostre esigenze.

  • Kit di rimozione della cera dell’orecchio per alleviare le orecchie bloccate/prurito/mal di orecchie
  • Propoli d’api capsule

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nauseaLo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da ...