Quali sono le probabilità di rimanere incinta dopo i 40 anni?

Rimanere incinte dopo i 40 anni: scopriamo quali sono i rischi, le avvertenze e i gli eventuali trattamenti medici da seguire per chi vuole avere un figlio.

Secondo il Centers for Disease Control and Prevention, il 30% delle donne di età compresa tra 40 e 44 sperimenteranno l’infertilità. Le probabilità di concepire in un dato mese sono anche inferiori una volta che si passa il grande 4-0.

Una donna di 40 anni ha solo un 5% di probabilità di rimanere incinta al mese. Per fare un confronto, una trentenne ha circa il 20% di probabilità di rimanere incinta ogni mese. Per le donne dai 15 ai 34 anni, il 7-9% sperimenta l’infertilità, e le donne dai 35 ai 39 anni sperimentano l’infertilità il 25% delle volte.

Un altro motivo per vedere un medico il più presto possibile è che i trattamenti di fertilità sono meno efficaci per le donne oltre 40.

Advertisements

Per esempio, i tassi di successo del trattamento IUI sono bassi quanto 5% per le donne nei loro 40.
Il trattamento FIV ha leggermente migliori tassi di successo -15% per ciclo, ma che non è ancora buono come lo è per le donne più giovani. Questo tasso scende rapidamente con il passare degli anni. Per le donne di età superiore ai 40 anni, la percentuale di nati vivi per ciclo di FIV è solo il 5,8%.

Gravidanza dopo i 40

L’attenzione qui è stata principalmente sul rimanere incinta dopo 40, ma è anche importante considerare ciò che la gravidanza dopo i 40 significa. Dopo i 35 anni (non solo 40), le donne sono ad un maggiore rischio di:

    • Parto cesareo
    • Diabete gestazionale
    • Pressione alta
    • Preeclampsia
    • Parto prematuro e parto

I bambini concepiti dalle donne dopo i 40 anni sono anche ad alto rischio di alcuni disturbi congeniti.Questo è vero anche quando il partner maschile ha dai 40 anni in su.

Esiste una prova prenatale che può essere fatta per selezionare alcune di queste malattie.

Rischio di aborto spontaneo dopo il 40

Un fattore che lavora contro le donne di 40 anni che vogliono rimanere incinte è il tasso più alto di aborto spontaneo. Circa il 34% delle gravidanze termina con l’aborto spontaneo per le donne dai 40 ai 44 anni, e il 53% delle gravidanze termina con l’aborto spontaneo per le donne dopo i 45 anni.

Naturalmente, si potrebbe provare a guardare a questo dall’altra parte – anche se il 34% delle gravidanze finiscono in aborto spontaneo per le donne nei loro primi anni ’40, la maggior parte delle gravidanze non lo fanno. Ci sono cose che si possono fare per aumentare le probabilità di concepire, anche dopo i 40. Niente è infallibile, ma qualunque cosa si possa fare per capovolgere le probabilità nel vostro fattore, è degna di essere provata.

Benefici di avere un bambino dopo 40

Non tutto ciò che riguarda avere un bambino nei vostri 40 anni è destino e tenebra. Ci sono molti benefici ad avere bambini più tardi nella vita. Alcuni possibili pro includono:

    • Potresti essere più preparato emotivamente
    • Potresti avere più stabilità finanziaria
    • Hai già esplorato il mondo, quindi puoi concentrarti sul crescere i bambini

La tua carriera è già stabilita in modo da poter trascorrere più tempo con i vostri figli.

Quando cercare aiuto

Rimanere incinta dopo i 40 è possibile senza trattamento di fertilità, ma le probabilità di avere problemi di concepimento sono più elevati.

Dopo i 45, è quasi impossibile rimanere incinta dei propri ovuli. Se dopo sei mesi non sei ancora incinta, si consiglia di chiedere al medico per alcuni test di fertilità di base. Possono controllare i livelli di FSH e AMH con un semplice esame del sangue. Il medico può anche raccomandare un numero di follicoli antrali ecografia. Questi test vi darà voi e il vostro medico una buona idea subito se si potrebbe già essere a rischio di infertilità. Inoltre, se si dispone di eventuali sintomi o fattori di rischio per l’infertilità, allora si dovrebbe parlare con il medico prima ancora di iniziare a provare.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I nomi più diffusi al mondo e il loro significato

Coronavirus, come lavare zaino e vestiti usati a scuola: i consigli

Leggi anche
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

  • yoga gravidanza terzo trimestreYoga in gravidanza nel terzo trimestre: gli esercizi

    Il terzo trimestre di gravidanza è il più pesante. La posizione della farfalla e la posizione propizia sono adatte per prepararsi al momento del parto

  • Yoga in gravidanza secondo trimestreYoga in gravidanza nel secondo trimestre: i consigli

    Nel secondo trimestre di gravidanza lo yoga è utile per mantenere l’elasticità del corpo in vista del parto. Quali posizioni eseguire senza rischi?

  • Loading...
  • yoga gravidanza primo trimestreYoga in gravidanza nel primo trimestre: gli esercizi da fare

    Fa bene alla mamma e al bambino: lo yoga è un ottimo aiuto per vivere i nove mesi di gravidanza serenamente. Quali esercizi nel primo trimestre?

Contents.media