Notizie.it logo

Regressione in adolescenti con autismo

Regressione in adolescenti con autismo

Regressione in adolescenti con autismo significano che ritornano al comportamento infantile includendo capricci, la violenza, il ritiro sociale e il rifiuto di parlare. Potete aiutare il vostro teenager costantemente a spiegare i cambiamenti nel suo corpo e essere paziente con lui.
Cambiamenti emotivi
Cambiamenti emotivi in ragazzi con autismo portano all’aggressione, improvvisi scoppi, comportamento autolesivo, urla. Anticipare le esplosioni e portare il vostro bambino in un posto sicuro dove può lentamente calmarsi, per esempio, la camera da letto o il cortile.

Convulsioni
Ragazzi autistici spesso sperimentano convulsioni durante la pubertà. . Segni di crisi subcliniche sono problemi comportamentali: ad esempio l’aggressività e capricci, perdita di guadagni cognitivi e mancanza di miglioramento accademico.

Comunicazione
Regressione porta alla perdita di capacità di comunicazione. Il vostro bambino ricorre a comunicare attraverso gesti e suoni singoli al contrario di parlare. Incoraggiate i vostri ragazzi a parlare dal suo impegnarsi in conversazioni costantemente.

Considerazioni
Regressione negli adolescenti autistici è un evento comune, ma non succede in tutti i casi.

Link sponsorizzato

© Riproduzione riservata
Leggi anche