Regole fondamentali per l’utilizzo dello schermo

Queste strategie aiuteranno vostro figlio a rilassarsi maggiormente.

Esistono delle regole fondamentali per l’utilizzo dello schermo, e sono essenziali per uno sviluppo sano del bambino. Abbiamo tutti sentito la regola che i bambini non dovrebbero guardare più di due ore al giorno di televisione. In alcune famiglie, questo non è un problema perché molti bambini preferiscono comunque giocare ai videogiochi che guardare la TV.

Regole fondamentali per l’utilizzo dello schermo

La regola delle due ore al giorno si riferisce a qualcosa di più della TV: include tutti i tipi di tempo trascorso sullo schermo. Gli “schermi” includono computer, giochi per computer portatili e console di gioco. Due ore al giorno significa un totale per tutti questi.

Quando un bambino passa da uno schermo all’altro, il tempo può sommarsi prima che ve ne accorgiate.

Il più grande vantaggio di limitare il tempo totale di utilizzo dello schermo è che vostro figlio è abbastanza giovane da interiorizzare l’abitudine.

Non tenete un computer, una TV, un tablet o un sistema di gioco nella camera di vostro figlio. Inoltre, spegnete tutti gli apparecchi elettronici ben prima dell’ora di andare a letto, in modo da aiutare vostro figlio a rilassarsi.

Alternative sane allo schermo

Iniziare un gioco di finzione.

Il vostro bambino è ancora abbastanza giovane per essere tentato da un tea party, un picnic con gli orsetti, un circo o una missione segreta. Inoltre, sarà felice di avere mamma o papà che si uniscono al gioco.

regole per l'utilizzo dello schermo

Fare giochi di storia. Iniziate una storia di finzione (magari con protagonista il vostro bambino). Fate in modo che sia il suo turno di continuare la saga.

Affidatevi a vecchi trucchi. Comprate un grande secchio di gesso da marciapiede in molti colori diversi e lasciatelo libero sul vialetto o sul patio posteriore. Comprate o fate bolle di sapone.

Confrontate quanto siano diverse le bolle quando vengono soffiate attraverso una cannuccia o con attrezzi da cucina come cestini per fragole, setacci ed elastici.

Caccia al metallo. Comprate un metal detector economico (disponibile nei negozi di giocattoli) e mostrate al vostro bambino come farlo funzionare. Fornite una paletta per scavare il potenziale tesoro.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il bambino e i discorsi pieni di odio: cause e rimedi

Attività extrascolastiche per un bambino di 8 anni

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Loading...
  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Contents.media