Notizie.it logo

Regole alimentari per chi allatta

Regole alimentari per chi allatta

Le donne incinte hanno notoriamente grandi appetiti, in quanto il bambino che cresce dentro di loro sta attirando sostanze nutritive dal corpo della madre. Il corpo della madre è anche al lavoro per la creazione di una fornitura di latte per il neonato. Dal momento che tutto ciò che una madre mangia o beve finirà nel suo latte materno, alcuni alimenti e bevande dovrebbero essere limitati o evitati tutti insieme per assicurarsi che il bambino allattato al seno rimane nutrito e sano.

corpicini
E ‘importante ricordare che, poiché i bambini hanno un corpo molto più piccoli rispetto agli adulti, le sostanze che consumano li possono influenzare in misura maggiore. Una quantità apparentemente innocua di caffeina o alcol consumato dalla madre potrebbe avere un maggior grado di impatto sul bambino di quanto pensasse.

cibo spazzatura
Il mantenimento di una dieta equilibrata si traduce in una migliore qualità del latte per un neonato.

Secondo Linda M. Hanna, IBCLC, coordinatore del programma per l’allattamento e la Prenatal Education Services al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, “Oltre un dubbio, la qualità nutrizionale degli alimenti che mangiamo è di grande importanza durante l’allattamento. Semplicemente aggiungendo calorie, come quelle trovate in snack zuccherati o cibo spazzatura non aiuta voi o il vostro bambino. ”

Le donne che allattano dovrebbero evitare gli alimenti che sono ricchi di zuccheri e grassi saturi. Invece, mangiare cibi naturali ricchi di nutrienti come frutta, verdura e cereali integrali.

alcol
Mentre è stato dimostrato che l’alcol non dovrebbe essere consumato durante la gravidanza, gli esperti sono sorprendentemente divisi quando si tratta di consumarlo durante l’allattamento. Mentre alcuni studi dimostrano che l’alcol influisce negativamente il bambino, altri studi dimostrano che non ha alcun impatto.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche