Notizie.it logo

Quinta malattia, sintomi

La quinta malattia, che è molto comune nei bambini tra i 5 ed i 15 anni, produce di solito una eruzione cutanea sul viso che sembra che un bimbo sia stato schiaffeggiato. L’eruzione cutanea poi si allarga al tronco, alle braccia e alle gambe.

I sintomi della quinta malattia includono:

– una febbre bassa

– guance molto rosse

– una eruzione cutanea, di solito sulle braccia e le gambe, che dura da due a trentanove giorni e che può causare prurito. L’eruzione cutanea svanisce dal centro delle aree rosse lasciando una apparenza merlettata. L’eruzione cutanea può ricorrere con esercizi, bagni caldi, sfregare la pelle o turbamento emotivo.

– I sintomi meno comuni sono mal di testa, mal di gola e dolore alle giunture.

Non tutti i bambini che hanno la quinta malattia sviluppano una eruzione cutanea. Di solito, i genitori si preoccupano se i sintomi e l’eruzione cutanea durano diverse settimane.

Chiama il dottore se:

– il bambino ha una anemia, una anemia cronica

– se l’eruzione cutanea diventa dolorosa, con macchie o di colore viola e dura più di cinque settimane

– se il tuo bambino sembra o è molto malato.

© Riproduzione riservata
Leggi anche