Quattro modi per gestire le preoccupazioni quotidiane

Ciò che ti preoccupa ti dice a cosa tieni e chi vuoi diventare.

“Le preoccupazioni quotidiane sono una parte inevitabile della vita”, dice l’insegnante di meditazione buddista Susan Piver. Inoltre, la preoccupazione può essere un potente strumento di insegnamento. Le cose di cui ti preoccupi ti dicono a cosa tieni e chi vuoi diventare.

Qui di seguito ci sono quattro modi per lavorare sulle tue preoccupazioni. Ricorda che esistono anche diverse strategie per gestire lo stress con la connessione mente-corpo.

Impostare un’intenzione

Al mattino, elenca due o tre cose su cui vuoi concentrarti quel giorno – che si tratti di uscire con il tuo bambino, prendere un’ora per te stesso o fare una colazione sana. Le preoccupazioni prendono il meglio di noi quando non stiamo onorando i nostri impegni con noi stessi.

Sapere che stai facendo quello che ti sei prefissato di fare ti dà la resistenza per affrontare le preoccupazioni che inevitabilmente saltano fuori durante una giornata di routine.

Guarda il tuo record di preoccupazioni quotidiane

Uno degli aspetti più insidiosi della preoccupazione è che sembra permanente. Per ricordare a te stessa che qualsiasi cosa ti stia facendo preoccupare alla fine passerà, crea una lista di cose di cui ti sei preoccupata in passato.

Per ogni cosa che scrivi, annota anche come è stata risolta. Vedrai rapidamente che le cose si sono eventualmente risolte, e mette tutto in prospettiva.

gestire preoccupazioni quotidiane

Dai la priorità alla tua salute

Quando i tuoi livelli di preoccupazione iniziano a salire, è il momento di prestare particolare attenzione alla tua salute fisica. Il cervello è parte del corpo, vuoi che funzioni in modo da poter pensare a soluzioni e mantenere la prospettiva. Dai la priorità al sonno rispetto ai lavori domestici, evita il cibo spazzatura e fai un po’ di esercizio. Se non puoi andare in palestra, spingi il passeggino al parco o lascia che il tuo bambino ti guardi mentre segui un video di yoga.

Ascolta e impara

Prova questo semplice esercizio per aiutarti a determinare ciò che le tue preoccupazioni stanno cercando di comunicare. Siediti per due minuti con un pezzo di carta e chiediti: cosa sta cercando di dirmi questa preoccupazione? Poi scrivi tre risposte a questa domanda. Sarai così sorpresa di ciò che esce dal nulla. Quelle risposte sono messaggi dalla tua saggezza interiore, e ti aiuteranno a mettere a riposo quelle preoccupazioni.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gestire lo stress genitoriale con la connessione mente-corpo

Fame nervosa: come interromperla in modo sano

Leggi anche
  • zara abbigliamento bambina vestitiniZara abbigliamento bambina: 5 vestitini da non perdere

    Le bambine amano fare shopping e scegliere i propri capi: scopriamo i migliori vestitini per bambina di Zara abbigliamento.

  • migliori zaini per la scuola 2020Zaini per la scuola 2020: quale acquistare?

    Il nuovo anno scolastico è ormai alle porte: quali sono i migliori zaini per la scuola 2020 da acquistare online?

  • Loading...
  • Yoga neo-mamme e bimbiYoga, neo-mamme e bimbi: tutti i vantaggi

    Ecco quali sono i benefici fisici e psicologici dello yoga nelle neo-mamme e nei bimbi dopo il parto.

  • Vestiti pre-gravidanzaVestiti pre-gravidanza: potrai indossarli di nuovo?

    Ogni volta che ti senti frustrata dal tuo aspetto, prendi il tuo bambino e vai allo specchio più vicino.

  • ScatolaUnboxing: cos’è e quali rischi comporta per i bambini

    Il fenomeno dell’unboxing riscuote un successo sempre maggiore ma, pur essendo perlopiù innocuo, può rappresentare dei rischi per i più piccoli.

Contents.media