Quanto si paga all’ora una baby sitter per tre bambini

Se pensi di assumere una baby sitter, o magari già ne hai scelta una e stai trattando circa lo stipendio da offrirle, sappi che non dipende tutto da una trattativa privata tra te e lei. Dal 1° gennaio 2012 infatti è entrata in vigore un nuovo tariffario che indica i compensi minimi per una baby sitter.

Ovviamente si tratta di un punto di partenza per il calcolo dello stipendio, potrete stabilire insieme in base a diversi fattori, in che modo variare queste cifre indicative. La retribuzione oraria minima è proporzionale all’esperienza e alle capacità della baby sitter. Per esempio si va da un livello A in cui la baby sitter ha meno di 12 mesi di esperienza pregressa e ha necessità di affiancamento di un tutor, fino al livello D in cui la baby sitter ha non solo più di 12 mesi di esperienza pregressa, ma anche capacità e competenze specifiche per seguire bambini con problemi o non autosufficienti.

La retribuzione di una baby sitter dunque varia da un minimo di 4, 33 euro l’ora per il livello A, ad un massimo di 7, 68 euro per il livello D. Ovviamente poi occorre aggiungere lo spettante contributivo, di circa 1 euro all’ora, proporzionale alle ore, di cui una parte a carico del lavoratore. La retribuzione deve essere calcolata anche in base al numero di bambini di cui la baby sitter si deve occupare.

In tal senso è possibile elaborare una tariffa forfettaria, d’accordo con la lavoratrice.

Scritto da Francesca Nidola
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Classifica 10 modi originali per riciclare cassette della frutta

Tappo mucoso, quando si forma in gravidanza

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

  • Zaini asilo bimbo: i modelli più belliZaini asilo bimbo: i modelli più belli

    Per far affrontare al meglio l’avventura dell’asilo ai nostri figli, vediamo quali sono i modelli migliori e come sceglierli.

Contents.media