Quanto è sicuro il vaccino antinfluenzale durante la gravidanza?

L'influenza uccide circa 36.000 persone ogni anno e può essere ancor più pericolosa durante la gravidanza...

Il vaccino antinfluenzale durante la gravidanza può essere particolarmente importante, in particolar modo durante questo periodo di pandemia. I vaccini sono uno dei più grandi progressi sanitari che abbiamo mai avuto, e non dovremmo mai perdere di vista quanto siano orribili le malattie che prevengono.

L’influenza uccide circa 36.000 persone ogni anno, quindi vale la pena essere spaventati. Non sembra che l’influenza in sé possa danneggiare il tuo bambino, ma curarti diventa complicato mentre sei incinta. D’altra parte, capiamo perché le mamme siano nervose su eventuali rischi del vaccino antinfluenzale. Le voci sull’autismo, l’Alzheimer, ecc. rendono i migliori di noi esitanti. Per non parlare del fatto che la maggior parte di noi è cresciuta al riparo dalle orribili malattie che i vaccini prevengono, quindi la nostra prospettiva è distorta.

Si dovrebbe fare il vaccino antinfluenzale durante la gravidanza?

Il consenso sembra essere che si dovrebbe fare il vaccino quando si è incinta e che i rischi dei vaccini sono superati dai rischi dell’influenza.

Cose da notare:

  • Puoi fare il vaccino antinfluenzale in qualsiasi momento durante la gravidanza
  • Non puoi prendere lo spray intranasale quando sei incinta (non è autorizzato per le donne incinte) ma puoi prendere sia lo spray che il vaccino quando stai allattando
  • Se hai un bambino sotto i 6 mesi, non è una cattiva idea farsi vaccinare.

    I neonati più giovani di 6 mesi sono ad alto rischio di gravi complicazioni legate all’influenza, ma non possono ottenere un vaccino

  • Il Thimerosal è una delle parole d’ordine che circolano intorno ai vaccini, quindi chiedi al tuo medico se puoi ottenere un vaccino non adiuvato che non lo contenga

vaccino antinfluenzale gravidanza

Vogliamo anche chiarire che l’influenza non è un brutto raffreddore o un virus intestinale. È una versione potenziata di un raffreddore accompagnata da febbre, brividi, dolori muscolari, mal di testa, tosse e grave stanchezza. Ti lascia aperta a tutti i tipi di complicazioni come la polmonite e le infezioni batteriche ed è lì che può diventare pericolosa. Pertanto, è necessario anche curarla in modo adeguato.

La stagione dell’influenza può iniziare già a ottobre, ha un picco a febbraio e può durare fino a maggio.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Aereo in gravidanza: si può prendere senza rischi?

Simbologie di charms e pendenti, una storia affascinante

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media