Notizie.it logo

Quanto costa amniocentesi

Quanto costa amniocentesi

L’amniocentesi durante la gravidanza permette di controllare lo stato di salute del feto: ad esempio, è possibile comprendere se vi sono malattie ereditarie nella famiglia, segni di sofferenza fetale. Può essere fatta anche nelle ultime fasi della gravidanza, se i polmoni del bambino sono pronti.

Tali controlli vengono fatti anche per assicurarsi che non ci siano infezioni dell’utero e del liquidi amniotico.

Questo esame consiste in una puntura che attraversa la parete dell’addome e quella dell’utero, arrivando al sacco amniotico in cui è immerso il feto e aspira una piccola quantità di liquido.

Durante questa puntura, l’ago viene tenuto sotto controllo in maniera continua, così da evitare lesioni alla placenta.

Purtroppo i costi dell’ amniocentesi sono molto elevati: infatti, i costi partono dagli 800 Euro in poi e possono salire fino a 1.700 Euro.

Questo controllo viene consigliato soprattutto alle gestanti di età superiore ai 35 anni.

Per quelle inferiori ai 35 anni è consigliabile nei casi di malattie genetiche.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche