Notizie.it logo

Quando un ragazzo si trucca: come comportarsi?

Quando un ragazzo si trucca: come comportarsi?

Scindiamo le situazioni: un ragazzo in adolescenza può essere alternativo e seguire le correnti dark, punk, emo che ormai la fanno da padrone in quanto a tendenze. Queste mode prevedono l’uso di matite scure e talvolta rossetti e smalti anche per i ragazzi. Questo ovviamente non significa che siano omosessuali, oppure abbiano tali tendenze.

Un ragazzo si può tuttavia truccare senza il bisogno di appartenere ad una determinata moda, solo perché gli piace e lo fa in maniera lieve.

Dal’altra parte, invece, se il ragazzo non esprime una preferenza sessuale verso gli altri ragazzi, stiamogli vicino: è importante fargli sentire la nostra presenza, nel caso abbia timore ad esprimere i suoi sentimenti al riguardo. Attaccarlo, oppure giudicarlo, lo farebbero sentire completamente inadeguato.

La storia di Cambell Kenneford è molto bella: fin da bambino amava indossare gli abiti della mamma e mettere lo smalto.

A 16 anni sognava di diventare una modella, anche se nata uomo. Certo, questo è un esempio limite che potrebbe spaventare, eppure grazie all’appoggio della madre, ha detto di essersi sentita libera di accettare la sua vera natura e che non poteva nascondere più il fatto che era nata per essere una ragazza.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche