Quando si è una neomamma con l’ansia: cosa fare

L'ansia post-partum è comune, ma il più delle volte non viene diagnosticata, soprattutto a causa dello stigma legato ai problemi di salute mentale della nostra società.

Essere una neomamma e soffrire al contempo di ansia non è così semplice. Un vortice di emozioni irrefrenabili sembra inghiottirci senza tregua, senza avere il controllo dei nostri pensieri. In questo articolo troverete la preziosa esperienza di una neomamma che ha preferito restare anonima.

Neomamma e ansia: come affrontare questa problematica

La mia ansia da gravidanza era in stato di massima allerta

“Una cosa che non è insolita per i genitori che hanno avuto una gravidanza dopo una perdita. Ho scoperto di essere incinta perché ho avuto quella “sensazione” e mi sono fidata del mio intuito. Mi sono fidata anche di un test di gravidanza da meno di un euro, che ha confermato ciò che desideravo e temevo: ero di nuovo incinta.

Ancora una volta, senza alcun bambino da mostrare per la prima gravidanza. L’ho detto a mio marito in nessuno dei modi che avevo previsto su Pinterest: l’avevo già fatto in precedenza e avevo deciso che questa volta avrei fatto quasi tutto in modo diverso nel caso in cui qualcosa fosse andato storto”.

I “se” dominano la mia mente

“E se la bambina se fosse malata in un modo che non presenta sintomi? Si tratta di tosse RSV (Respiratory Syncytial Virus)? E se avesse un’allergia alimentare a questa nuova cosa che ho introdotto? Sono la mamma che le sta addosso mentre dorme, appoggiando il palmo della mano sul suo piccolo petto che si alza e si abbassa, perché penso costantemente alla SIDS.

Non le è permessa una coperta e dorme in una culla spoglia nella nostra stanza. Per un banale sfogo da pannolino mi sono buttata sul letto, in stile principessa Disney, convinta di rovinare tutto”.

neomamma ansia problemi

L’ansia post-partum è comune, ma il più delle volte non viene diagnosticata, soprattutto a causa dello stigma legato ai problemi di salute mentale della nostra società

“Sono grata di avere il sostegno di amici e familiari, che mi spingono e mi incoraggiano a cercare aiuto. Non c’è assolutamente da vergognarsi, lo so, ma è una cosa che ho negato per molto tempo nel tentativo di sembrare forte. Sono fortunata: non ho avuto difficoltà a legare con la nostra bambina, come può accadere con l’ansia post-partum. Le mie paure sono più a bada quando sono con lei nei piccoli momenti. Giocando sul pavimento, allattandola per farla addormentare e guardandola imitare le facce buffe del papà. Inspiro profondamente ed espiro lentamente. È una cosa che ho cercato su Google e che dovrei fare, naturalmente”.

“L’altra sera, davanti a un’insalata in busta casuale (perché noi siamo così eleganti), mio marito mi ha fatto un interrogatorio. Tra una masticata e l’altra di radicchio, ha detto: “Allora, quando ne facciamo un’altra?”. Un’altra cosa? Un’altra insalata in busta? A me capita sempre. Ho sempre paura che si stanchi di loro, e alla fine anche di me. L’ansia è onnipresente. Mi dice che è serio: quando dovremmo iniziare a pensare di avere un altro bambino? Non c’è bisogno di dire che un tram chiamato ansia ha fatto ripartire il suo motore su di me. Come poteva una domanda così tenera mandarmi in tilt? Non sapevo come rispondere, così ho cambiato argomento. La mia speranza, però, è di riuscire a rispondere presto a questa domanda e a molte altre che mi frullano continuamente in testa”.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pavimento pelvico e core: le cose che ogni mamma deve sapere

Come aumentare il desiderio sessuale dopo il parto?

Leggi anche
  • zara abbigliamento bambina vestitiniZara abbigliamento bambina: 5 vestitini da non perdere

    Le bambine amano fare shopping e scegliere i propri capi: scopriamo i migliori vestitini per bambina di Zara abbigliamento.

  • migliori zaini per la scuola 2020Zaini per la scuola 2020: quale acquistare?

    Il nuovo anno scolastico è ormai alle porte: quali sono i migliori zaini per la scuola 2020 da acquistare online?

  • Loading...
  • Yoga neo-mamme e bimbiYoga, neo-mamme e bimbi: tutti i vantaggi

    Ecco quali sono i benefici fisici e psicologici dello yoga nelle neo-mamme e nei bimbi dopo il parto.

  • Vitamine post-partoVitamine post-parto per le mamme che allattano: cosa sapere

    Le vitamine postnatali sono integratori progettati per soddisfare le esigenze di salute delle donne che hanno partorito.

  • Vestiti pre-gravidanzaVestiti pre-gravidanza: potrai indossarli di nuovo?

    Ogni volta che ti senti frustrata dal tuo aspetto, prendi il tuo bambino e vai allo specchio più vicino.

Contentsads.com