Quando il bambino di 5 anni vi sfida: cosa fare

Cercate di avere dei limiti definiti in primo luogo.

Se il bambino di 5 anni vi sfida, è necessario indagare su eventuali cause. La provocazione – tirare fuori la lingua o rifiutarsi di pulire un pasticcio – è un modo normale per i bambini di testare fino a che punto possono arrivare.

Gestire la provocazione richiede di camminare su una linea sottile.

Anche se non volete lasciare che vostro figlio la passi liscia con un comportamento irrispettoso, non volete nemmeno dargli troppa attenzione. Le urla e le punizioni severe spesso portano ad altri cattivi comportamenti. Ciò che aiuta di più: avere dei limiti definiti in primo luogo. Per quanto i bambini possano inveire contro le regole, traggono conforto dalla loro struttura.

Assicuratevi che vostro figlio capisca le regole in anticipo, poi fate notare le trasgressioni in modo concreto.

Inoltre, cercate di essere comprensivi. Se vostro figlio ha problemi a seguire una regola, parlatene con lui. Forse dovete modificarla – o cambiare le vostre aspettative.

Riducete il numero di occasioni di disobbedienza. Dove è possibile, offrite delle scelte. “Vuoi metterti le scarpe qui o in macchina?”. Date ampi avvertimenti prima di passare a nuove attività. Allentate il controllo sulle cose che davvero non contano. La terra smetterà di girare se indossa la stessa maglietta a scuola per tre giorni di seguito?

Assicuratevi di notare quando vostro figlio si comporta bene e lodatelo per questo.

Il vostro obiettivo, alla fine, non è quello di farlo comportare per paura ma per il desiderio di fare la cosa giusta.

quando il bambino di 5 anni vi sfida

Il bambino di 5 anni vi sfida: la vostra vita ora

Cercate di non essere bruschi nell’annunciare l’ora della nanna. È raro che un bambino lasci perdere quello che sta facendo, o che si alzi dalla TV a metà programma e vada direttamente in pigiama senza fare storie. I bambini di cinque anni si comportano meglio con un promemoria dell’arrivo dell’ora della nanna, seguito da una transizione rilassata verso il letto. Piuttosto che finire la giornata in modo improvviso, fate in modo che sia un momento tranquillo in cui tutti voi potete rilassarvi e riflettere su come è andata la giornata.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il peso sano nel bambino di 5 anni: regole chiare

Lo sviluppo del discorso nel bambino di 5 anni

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Loading...
  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Contents.media