Quando è normale avere un sanguinamento

Domanda:

Ero allarmata quando ho avuto un leggero sanguinamento nel mio primo trimestre, ma il mio medico mi ha detto che non dovevo preoccuparmi perché è abbastanza comune. È vero?

Risposta:
Un leggero sanguinamento può spaventare le mamme in gravidanza, spesso non è motivo di preoccupazione.

In realtà, la nuova ricerca presentata alla Società di Medicina Materna-Fetale, che ha esaminato più di 16.000 donne, suggerisce che il rischio di complicanze è inferiore al cinque per cento, dice Joshua Weiss, MD, un collega clinico di medicina materno-fetale a Columbia Presbyterian Hospital di New York, e autore principale dello studio.

Il sanguinamento si verifica in circa il 30 per cento delle donne nei loro primi trimestri. “Ricevo telefonate da donne su questo argomento tutto il tempo”, dice Isabel Blumberg, MD, una ostetrica – ginecologa in uno studio privato a New York City. Il sanguinamento che si verifica nella fase iniziale della gravidanza è di solito più leggero del flusso di un periodo mestruale, e il colore varia dal rosso al marrone. Una causa comune, dice il Dott. Blumberg, è l’impianto, quando l’ovulo fecondato si attacca alla mucosa uterina, che può scatenare un paio di giorni di sanguinamento, spesso prima che una donna sappia che lei è incinta. Un altro è un polipo cervicale, una crescita innocua sulla cervice che è più probabile sanguini durante la gravidanza a causa di elevati livelli di estrogeni. E perché ci sono un aumento del numero di vasi sanguigni nel tessuto attorno alla cervice durante la gravidanza, in contatto con questa superficie (attraverso il rapporto sessuale o un esame ginecologico, per esempio), può provocare sanguinamento.

Chiamate il vostro ginecologo se si notano macchie per assicurarsi che l’emorragia non è il risultato di complicanze, come ad esempio una gravidanza extrauterina. Il medico probabilmente conferma che sei incinta, verifica la presenza di polipi, e assicura che il collo dell’utero sia chiuso. Durante il primo semestre di gravidanza non crea problema, ma nel caso ricapitasse in altri momenti della gravidanza, ti consigliamo di contattare immediatamente il medico , in quanto può essere un segno di una condizione più grave.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa portare in ospedale al momento della gravidanza

Essere primogenito

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Loading...
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

Contents.media