Notizie.it logo

Quando è necessario operare per utero retroverso

Quando è necessario operare per utero retroverso

Se hai l’utero retroverso e stai avendo sintomi, il tuo medico può consigliare l’operazione per riposizionare l’utero. Una operazione dell’utero può ridurre il dolore che si prova durante l’atto sessuale o il ciclo mestruale. Questo intervento è fatto per riposizionare l0utero dalla posizione iniziale all’indietro a una posizione di utero in avanti.

La riposizione dell’utero allevia il dolore in molti casi di rapporto sessuale doloroso e in alcuni casi di mestruazione dolorosa.

Un utero retroverso o a punta può essere riposizionato nei seguenti modi:

– petto – ginocchio: un esercizio che può aiutare a riposizionare l’utero almeno temporaneamente. Questo esercizio non è effettivo nel caso l’utero sia retroverso a causa dell’endometriosi, i tumori o le infezioni.

– Pessario: uno strumento in plastica o silicone si inserisce nella vagina per riposizionare l’utero.

E’ considerato una soluzione temporanea per il dolore che si avverte e che può portare a infezioni vaginali.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche