Notizie.it logo

Quando cadono i denti da latte nei bambini?

Quando cadono i denti da latte nei bambini?

Tra i cinque e i sette anni i bambini inizia a perdere i dentini da latte per far spazio a quelli definitivi: è un percorso lungo, considerato che i famosi denti del giudizio potrebbero spuntare tra i 17 e i 30 anni.

La caduta dei denti da latte è un processo fisiologico naturale in cui i primi denti di ogni essere umano cadono per lasciare spazio ai denti permanenti. Tutte le mamme si sono fatte la domanda: quando cadono i denti da latte? La caduta dei denti da latte inizia normalmente all’età di sei anni. I medici danno il nome “permuta” a questa sostituzione. La caduta dei denti da latte e la crescita dei denti permanenti avviene entro i 10 – 11 anni di età. Alcuni bambini iniziano la permuta anche a 5 anni e la terminano anche a 12 o 13 anni.

Quando cadono i denti da latte?

Di norma, la caduta dei denti da latte è indolore, ma quando il dente inizia a dondolare ed è pronto per la caduta può dare molto fastidio. Il fastidio o il dolore può permanere o ripresentarsi qualora le gengive si gonfiassero o si infiammassero.

In certi casi può accadere che possa venire la febbre. In questo caso è bene rivolgersi al medico.

La caduta dei denti da latte inizia approssimativamente con gli incisivi centrali tra i 6 e 8 anni. I canini cadono tra i 9 e 12 anni, mentre gli incisivi laterali tra i 7 e 9 anni. I molari hanno una durata più lunga e cadono tra i 10 e 13 anni.

Ci sono casi in cui i denti da latte cadono precocemente tra i 4 e 5 anni. In genere ciò è dovuto a patologie come carie dentali che accelerano il processo di caduta. La caduta precoce può avvenire anche per cause riconducibili ad eventi traumatici. In tali situazioni può accadere che i denti permanenti possano subire alterazioni in termini di struttura e postura.

Allo stesso modo, la caduta ritardata dei denti da latte può arrecare ostacoli al corretto sviluppo dei denti permanenti.

Quando i denti da latte non seguono un normale percorso di caduta i denti permanenti incontrano ostacoli nella crescita. Risulta necessario rivolgersi ad uno specialista per valutare gli interventi da fare o precauzioni da prendere. In questi casi la crescita dei nuovi denti può incorrere in problematiche legate alla struttura e alla postura dei denti, richiedendo l’utilizzo di apparecchi specifici al fine di consentire un riposizionamento dei denti.

Calendario dentizione nei bambini

Riassumendo, ecco un breve calendario che indica sia la crescita dei denti da latte che la loro caduta.
Il periodo medio in cui iniziano a spuntare i denti da latte è attorno ai 6 mesi. Da questo momento in poi e fino al trentesimo mese la cronologia media è la seguente:

  • 6 mesi primo dente;
  • tra 6 e 10 mesi gli incisivi centrali inferiori;
  • tra i 7 e 12 mesi gli incisivi centrali superiori;
  • tra i 7 e 16 mesi gli incisivi laterali inferiori e superiori;
  • tra i 12 e 19 mesi il primo molare superiore;
  • tra i 16 e 23 mesi i canini superiori e inferiori;
    tra i 20 e 33 mesi il secondo molare inferiore e superiore.

Per quanto riguarda la caduta dei denti da latte la cronologia media è la seguente:

  • tra i 6 e 8 anni cadono gli incisivi centrali;
  • tra i 7 e 9 anni cadono gli incisivi laterali;
  • tra i 9 e 12 anni cadono i canini;
  • tra i 10 e 13 anni cadono i molari.
© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.