Tè sicuri per la gravidanza: le migliori miscele

Una deliziosa bevanda rilassante da non sottovalutare.

I tè sicuri per la gravidanza sono i neri, bianchi e verdi bevuti con moderazione. Contengono infatti caffeina, quindi fai attenzione a quanto ne sorseggi per rimanere sotto il limite raccomandato per la gravidanza. Sii cauta con i tè alle erbe, dato che non sono regolati dalla FDA.

Il tè allo zenzero e il tè alla menta piperita sono considerati sicuri, ma alcuni altri tè alle erbe sono stati collegati a complicazioni della gravidanza.

Parla con il tuo operatore sanitario prima di preparare il tè per assicurarti che siano sicuri per te e per il tuo bambino.

Le donne incinte possono bere il tè?

Sì, bere tè in gravidanza è sicuro, purché si prendano alcune precauzioni. È importante ricordare che i tè neri, verdi e bianchi contengono caffeina, e può essere facile esagerare.

L’American College of Obstetricians and Gynecologists (ACOG) consiglia alle donne incinte di limitare l’assunzione di caffeina a meno di 200 milligrammi al giorno. Una tazza di tè nero ha quasi 50 milligrammi, mentre una tazza di tè verde ne ha circa 25.

I tè alle erbe – nonostante siano molto salutari – non sono sempre sicuri per la gravidanza. Quindi, prima di bere il tè, assicurati di calcolare il suo contenuto di caffeina.

Ci sono molte ragioni per cui potresti voler prendere una tazza di questa deliziosa bevanda durante la gravidanza. È un modo rilassante per rimanere idratata, e il tè stesso è pieno di antiossidanti che possono aiutare a rafforzare il sistema immunitario e anche combattere il cancro e le malattie cardiache.

Il tè nero è un buon sostituto per il caffè del mattino. Ci sono molte bevande che si consiglia di evitare durante la gravidanza – qualsiasi cosa con alcol o troppa caffeina – quindi una tazza di tè può essere una buona alternativa.

È sicuro bere tè alle erbe durante la gravidanza?

Alcune tisane sono sicure per la gravidanza, altre no. Gli integratori a base di erbe – che includono le tisane – non sono regolati dalla Food and Drug Administration (FDA). Solo alcune delle erbe usate nei tè sono state studiate nelle donne incinte.

I tè a base di erbe come la menta piperita e lo zenzero sono considerati sicuri da bere con moderazione durante la gravidanza o l’allattamento. Basta tenere a mente che queste erbe sono più concentrate nei tè che nel cibo, quindi berle in eccesso può essere dannoso anche se mangiarle non lo è. Ecco perché è meglio controllare con il tuo medico prima di bere qualsiasi tipo di tè alle erbe durante la gravidanza.

Quali tè sono sicuri da bere durante la gravidanza?

I seguenti tè sono considerati sicuri con moderazione durante la gravidanza:

Tè allo zenzero. Lo zenzero è comunemente usato per alleviare le nausee mattutine durante la gravidanza, e gli studi hanno dimostrato che è sicuro ed efficace per questo scopo. Ma ci sono anche alcune prove che può influenzare negativamente gli ormoni sessuali del feto e aumentare il rischio di sanguinamento vaginale durante la gravidanza. Quindi, prima di bere il tè allo zenzero, discuti i suoi benefici e rischi con il tuo fornitore di assistenza sanitaria.

Tè alla menta piperita. Il tè alla menta piperita è spesso usato per calmare un mal di pancia durante la gravidanza, ed è considerato sicuro. Sii consapevole del fatto che potrebbe non aiutare con la nausea mattutina. Uno studio ha scoperto che l’aromaterapia con olio di menta piperita, per esempio, non ha funzionato meglio di un placebo per trattare nausea e vomito nella prima metà della gravidanza. Il tè alla menta piperita è stato anche collegato al bruciore di stomaco, che è già molto comune nelle donne incinte.

Tè verde. I tè verdi, compresi i trendy tè matcha, sono considerati sicuri da bere durante la gravidanza. Sono anche molto più bassi in caffeina rispetto al caffè – circa 25 grammi a tazza contro 100 grammi. Limitati però a meno di tre tazze di tè verde al giorno. Il tè verde è ricco di catechine, sostanze che possono impedire alle tue cellule di assorbire completamente l’acido folico. Il tuo corpo ha bisogno di molto acido folico durante la gravidanza per aiutare a prevenire i difetti del tubo neurale.

Tè nero o bianco. Queste forme popolari di tè, come il tè verde, sono considerate sicure da bere durante la gravidanza. Ricordati solo di non esagerare, perché quattro tazze di tè nero, per esempio, ti porteranno al tuo quoziente giornaliero di 200 mg di caffeina. Il tè freddo è spesso fatto con tè nero, quindi tienilo a mente come fonte di caffeina.

tè sicuri per la gravidanza

Tè da evitare durante la gravidanza

Prima della gravidanza, potresti aver sorseggiato una tazza di camomilla per aiutarti ad appisolarti. Durante la gravidanza, non è una buona idea. Gli studi dimostrano che se si beve camomilla regolarmente, si può avere un rischio maggiore di aborto spontaneo, travaglio pretermine o basso peso alla nascita.

Altre tisane da evitare se sei incinta o stai allattando includono:

  • Erba medica
  • Cohosh nero
  • Blue cohosh
  • Comfrey
  • Dong quai
  • Efedra (chiamata ma huang nella medicina tradizionale cinese e vietata negli Stati Uniti dal 2004)
  • Vischio europeo
  • Goldenseal
  • Ibisco
  • Horehound
  • Kava
  • Labrador
  • Lemongrass
  • Radice di liquirizia
  • Artemisia
  • Foglia di ortica (chiamata anche foglia di ortica pungente)
  • Fiore della passione
  • Menta piperita
  • Rosmarino
  • Salvia
  • Sassofrasso
  • Saw palmetto
  • Vetiver
  • Achillea
  • Yerba mate

Questa non è una lista completa, quindi chiedi sempre al tuo medico se una particolare erba è sicura da consumare durante la gravidanza. Nota: è ancora possibile mangiare cibo contenente alcune di queste erbe, come il rosmarino e la salvia, perché le quantità utilizzate nel cibo sono generalmente molto più piccole di quelle utilizzate nel tè. Inoltre, il processo di infusione per fare il tè concentra le sostanze chimiche nelle erbe.

E le tisane fatte per la gravidanza?

Le stesse precauzioni si applicano alle tisane fatte appositamente per le donne incinte e vendute nei supermercati e nei negozi di alimenti naturali. Anche se i produttori di tisane per la gravidanza promuovono i loro prodotti come salutari per le mamme in attesa, nessuno studio clinico supporta queste affermazioni, e la sicurezza degli ingredienti non è regolata.

I tè per la gravidanza di solito includono ingredienti come erba medica, semi di finocchio, foglie di citronella, verbena di limone, foglie di ortica, foglie di lampone rosso, rosa canina e foglie di fragola. Non tutti questi sono sicuri da prendere durante la gravidanza. Per esempio, la foglia di ortica (conosciuta anche come foglia di ortica pungente) stimola l’utero e può causare un aborto spontaneo. Alcune ostetriche usano la foglia di lampone (conosciuta anche come foglia di lampone rosso) per aiutare il parto, ma la sua efficacia non è stata provata. Dovrebbe essere usata solo a fine gravidanza sotto la supervisione di un professionista della salute.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

È sicuro mangiare fegato durante la gravidanza?

Bere soda durante la gravidanza: è sicuro?

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • Loading...
  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media