Quali farmaci emicrania da evitare perchè aumentano infertilità

L’emicrania ricorrente è un problema che riguarda molte donne, secondo alcune statistiche circa l’80% delle persone appartenenti al gentil sesso è colpita da questo disturbo e se cercate una gravidanza è necessario che vi sottoponiate a dei rigorosi controlli medici, in quanto i mal di testa potrebbero essere il campanellino di allarme di altri problemi di salute che bisogna risolvere il prima possibile per vivere una buona gestazione e per tutelare la salute del vostro bambino.

In genere le forme di cefalea più forti sono accompagnate da vari sintomi come: nausea, vomito, intolleranza alla luce e ai rumori, forte senso di spossatezza e visione offuscata. I farmaci più utilizzati per placare gli attacchi sono quelli appartenenti alla categoria degli anti-dolorifici o gli anti-infiammatori come l’ibuprofene e l’aspirina, ma se state progettando una gravidanza sarebbe opportuno parlarne con il medico prima di far uso di queste sostanze poiché potrebbero ridurre le vostre capacità di concepire, sono in grado di bloccare temporaneamente l’ovulazione o di ostacolare l’impianto dell’ovulo già fecondato nell’utero. Inoltre è noto che se vengono utilizzati nel corso della gestazione potrebbero causare aborti interni.

Gli altri farmaci usati per lenire l’emicrania sono i triptanici, che hanno la funzione di inibire la produzione della serotonina, anch’essi sono pericolosi se assunti in gravidanza e possono provocare delle malformazioni del feto; per quanto riguarda gli uomini peggiorano la qualità dello sperma e pertanto li rendono meno fertili. La medicina più consigliata dai dottori sia in fase pre-concezionale, sia in gestazione è la Tachipirina, che è un analgesico assolutamente sicuro e non comporta rischi di nessun tipo.

Vi sono vari rimedi per tenere lontani gli attacchi di cefalea e sarebbe opportuno adottare uno stile di vita particolare per prevenire l’insorgere dei fastidiosi mal di testa; un fattore scatenante è sicuramente lo stress, quindi praticare dello yoga per rilassarsi potrebbe essere davvero utile, anche dormire di più aiuta molto e se la vostra vita è molto intensa per via degli impegni di lavoro, potreste approfittare per fare delle belle dormite nel fine settimana. Attenzione all’alimentazione, esistono dei cibi che hanno il potere di favorire l’emicrania, tra di essi ci sono il cioccolato e gli agrumi, per cui cercate di eliminarli dalla dieta. Quando siete colte da un attacco potete ricorrere a questi accorgimenti:

  • fate pressione con le mani sulla parte della testa da cui si si propaga il dolore e rimanete in questa posizione per un po’ di tempo, fino a quando iniziate a sentire un certo sollievo;
  • applicate del ghiaccio sulla zona dolorante, magari utilizzate un sacchetto di verdure surgelate e dopo poco tempo applicate qualcosa di caldo, tipo una bottiglia contente acqua riscaldata ma non bollente. L’alternanza di caldo e freddo è molto efficace soprattutto se il mal di testa è provocato dalla sinusite;
  • stendetevi in una stanza al buio o poco illuminata e senza rumori, è bene porsi in una posizione semi-semiduta, piuttosto che completamente sdraiata;

Nelle erboristerie trovate molti prodotti a base di sostanze naturali molto efficaci per ridurre le cefalee, ma non tutte sono sicure per la fertilità e per la gravidanza, per cui parlatene con un erborista esperto, con un farmacista o con il vostro medico.

Scritto da Antonietta Zazzara
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quando chiamare medico movimenti anomali bimbo in grembo

Quanti tentativi occorrono prima di rimanere incinta

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Loading...
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

Contents.media