Notizie.it logo

Problemi di comportamento di un adolescente con alto quoziente d’intelligenza

Problemi di comportamento di un adolescente con alto quoziente d’intelligenza

Adolescenti con alto quoziente intellettivo spesso mostrano comportamenti preoccupanti. Si potrebbe supporre che più intelligente di un bambino è, più si capirà l’importanza di ascoltare i genitori o comportarsi in modi socialmente accettabili. Ma in alcuni casi, essere intellettualmente dotato può aumentare la suscettibilità di un adolescente a problemi comportamentali o disturbi psicologici e di adeguamento.
Fattori di rischio
Ragazzi con alto quoziente intellettivo possono avere un aumentato rischio di sviluppare problemi comportamentali a causa di alcuni fattori sociali, intellettuali o familiari. I fattori di rischio possono includere una maggiore sensibilità, idealismo, tendenze verso il perfezionismo, il bullismo, lo stress, l’isolamento sociale e intellettuale dei loro gruppi di pari o una mancanza di sostegno familiare.

Sintomi
A seconda delle loro specifiche circostanze, i ragazzi con alti IQ potrebbero visualizzare una serie di comportamenti preoccupanti. Potrebbero impegnarsi in comportamenti autodistruttivi come il taglio, il comportamento delinquenziale come la fuga da casa, o comportamento dirompente, come compagni di classe che interrompono o insegnanti durante le discussioni in classe.
Disturbi comportamentali
Molti adolescenti di talento sono mal diagnosticati con disturbi comportamentali, soprattutto quando le loro capacità intellettuali passano inosservate.

Ad esempio, esiste una somiglianza tra i comportamenti dei bambini ad alto IQ e quelli con disturbo da deficit di attenzione e iperattività. ADHD puó causare una mancanza di attenzione, soprattutto quando il tuo adolescente deve affrontare compiti che trova noiosi, sotto-stimolanti o irrilevanti. Disturbo oppositivo-provocatorio è un altro disturbo del comportamento comunemente mal diagnosticato in bambini dotati e ragazzi. Questo disturbo si manifesta spesso come potere lotta con i genitori e altre figure di autorità. Tuttavia, i ragazzi di talento potrebbero visualizzare questi comportamenti a causa della loro sensibilità, l’intensità, l’idealismo.

Aiuto per i genitori
Affrontare i comportamenti dei tuoi ragazzi è il primo passo verso la riduzione o prevenire lo sviluppo di problemi ulteriori o più gravi. Se il teenager si impegna in comportamenti distruttivi o autolesionisti, pianificare una valutazione psichiatrica immediata. Non rimandare in cerca di aiuto in tali circostanze – di taglio o di altri comportamenti autolesionisti sono un grido di aiuto.

In casi meno gravi, si potrebbe voler discutere le vostre preoccupazioni con gli insegnanti di tuo figlio o la scuola assistente sociale o psicologo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche