Notizie.it logo

Possono le coppie separate essere buoni genitori?

Possono le coppie separate essere buoni genitori?

Quando una coppia si separa, può essere devastante per i loro figli. Come interagiscono tra loro e con i loro figli nel corso di un evento così sconvolgente determinerà la qualità e la coerenza delle loro competenze genitoriali. Se i genitori possono mettere da parte le loro differenze e mantenere l’interesse dei loro figli in mente, il trauma per la famiglia può essere ridotta al minimo e ruoli genitoriali possono continuare il più vicino possibile alla norma.

Le linee di comunicazione tra entrambi i genitori devono essere tenute aperte. I problemi personali dovrebbero essere messi da parte ogni volta . Le conversazioni durante questi periodi devono essere centrati su ciò che è meglio per il bambino. Entrambi i genitori dovrebbero sforzarsi di fornire assistenza costante e amorevole ai loro figli.
E ‘importante essere flessibile e accomodante con l’altro genitore.

Orari di commutazione a causa delle richieste di lavoro o di altri obblighi dovrebbero essere fatto con la massima cooperazione e la comprensione possibile.

Sostenersi a vicenda di fronte ai bambini. Mai liti mentre sono presenti. Non sfogare la tua rabbia o malcontento per i vostri figli – il vostro obiettivo principale dovrebbe essere quello di farli sentire amati e sicuro da entrambi di voi in ogni momento. Se ci sono questioni da discutere che possono diventare polemiche, farlo quando non ci sono i bambini.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
  • Come fare passeggiata con i figliCoronavirus, consentita la passeggiata con i figli: come fare

    Il 31 marzo 2020 è stata divulgata una circolare da parte del Viminale che consente la passeggiata ai figli minori accompagnati da un solo genitore nei pressi dell’abitazione. Bisogna chiarire come fare e quali sono le norme da rispettare.