Notizie.it logo

Pietre miliari psicologiche nei ragazzi

Pietre miliari psicologiche nei ragazzi

Come genitore, comprendere le tappe psicologiche del vostro adolescente può aiutare a capire il suo comportamento in rapida evoluzione. Allo stesso modo, sapere cosa aspettarsi dal vostro figlio psicologicamente può aiutarlo a prepararsi meglio per l’età adulta. Inoltre, se si nota che il ragazzo non sta incontrando le sue tappe psicologiche, affrontare questi problemi in anticipo ricercando l’assistenza del proprio pediatra o consulente.
Maggiore autonomia
Durante l’adolescenza, i ragazzi sviluppano un aumento del desiderio di separarsi dal nucleo familiare ed esercitare autonomia. Anche se questo potrebbe manifestarsi attraverso un comportamento ribelle, come la rottura del coprifuoco o regole familiari, questo è semplicemente il modo in cui gli adolescenti esplorano la loro capacità di agire come esseri autonomi.

Comportamento influenzato dai coetanei
Gli adolescenti spesso danno più importanza alla percezione dei loro coetanei che le opinioni dei loro genitori e altri membri della famiglia.

Questo è ancora un altro componente del desiderio degli adolescenti di ottenere l’indipendenza e l’autonomia. Questo comportamento comincia tipicamente nella prima adolescenza.
Sviluppo di empatia
I bambini spesso non hanno la capacità di entrare in empatia con gli altri nello stesso modo come gli adulti. Questo è il motivo per cui i bambini, i giovani ragazzi e anche alcuni ragazzi più grandi spesso agiscono egocentrici o trascurano i bisogni degli altri. Parte di questo comportamento egocentrico è biologico; adolescenti semplicemente non hanno la stessa capacità cognitive di empatia come gli adulti.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
  • Cyberbullismo come difendere i figliCyberbullismo: come difendere i figli: consigli

    Il cyberbullismo è un fenomeno virtuale che colpisce principalmente i giovani e che può portare a dei seri danni psicologici. I genitori devono sapere quali metodi adottare per difendere i propri figli.