Alimentazione post parto: consigli per perdere peso

Alcuni consigli per una corretta alimentazione che permetta di perdere i chili in eccesso accumulati durante la gravidanza.

Come perdere i chili in eccesso dopo il parto senza essere costrette a rinunciare ai nutrienti indispensabili per l’allattamento e per il benessere di mamma e bambino? Sono davvero tante le mamme che, dopo la nascita del bebè, si pongono queste domande e si mettono alla ricerca di una dieta fattibile anche durante il periodo dell’allattamento.

Ecco qualche suggerimento per una sana alimentazione che permetta di perdere peso post parto.

Come dimagrire dopo il parto

Una dieta sana e ben equilibrata associata a una dose quotidiana di attività fisica sono la carta vincente per poter tornare in forma senza problemi dopo la gravidanza. Secondo gli esperti seguire una dieta anche in fase di allattamento, è decisamente possibile. La quantità e la produzione di latte dipendono dalla situazione ormonale e non dall’alimentazione e, di conseguenza, una dieta equilibrata e sana non rappresenta un pericolo.

Tuttavia sarà necessario scartare le diete lampo. Queste potrebbero sottrarre troppe energie che, soprattutto nei primi tempi dopo la nascita del piccolo, sono davvero indispensabili. La soluzione migliore rimane quindi quella della dieta a lungo termine e una costante attività fisica. La dieta mediterrana, con la sua varietà di alimenti e di nutrienti, è sicuramente la più indicata per le neomamme desiderose di perdere peso senza mettere a repentaglio le energie.

Questa dieta dà i suoi frutti sul lungo termine, ma funziona e permette di prendersi cura del piccolo e di se stesse.

Alimentazione post parto: quali cibi inserire e quali escludere dalla dieta

Sono decisamente da privilegiare alimenti poveri di grassi ma ricchi di nutrienti come i cerali, i legumi, la carne bianca e il pesce. Fra i condimenti l’olio extravergine d’oliva permette di fare il pieno di antiossidanti. Frutta e soprattutto verdura mantengono alto l’apporto di fibre e di vitamine.

É indispensabile assumere almeno 2 litri di acqua al giorno, per drenare l’eccesso di liquidi che, non di rado, si tramutano in gonfiori a gambe e piedi,

Per non compromettere l’allattamento l’invito per le neomamme è quello di mettere da parte caffeina e alcolici. Per scongiurare eventuali problemi di ritenzione idrica è consigliabile ridurre l’apporto di sale, sostituendolo con dei mix di spezie molto indicati per dare sapore alle pietanze. La carne rossa andrebbe consumata con molta moderazione. Questa regola vale anche per gli insaccati e i cibi eccessivamente grassi. Salumi, fritture, formaggi stagionati e dolci non dovrebbero comparire sulla tavola della neomamma a dieta. Nei primi mesi dopo il parto, per scongiurare intossicazioni o allergie, è bene tenersi alla larga anche da molluschi, crostacei e pesce crudo.

Come migliorare l’alimentazione per perdere peso dopo il parto

Chi segue una dieta dopo la gravidanza dovrebbe, come norma generale, fare 5 pasti al giorno comprendenti colazione, pranzo e cena più due spuntini. Per tenere sotto controllo eventuali attacchi di fame è preferibile privilegiare un frutto ed evitare dolcetti confezionati o troppo elaborati. Una tazza di tè, una tisana o un bicchiere di latte sono scelte altrettanto salutari. Naturalmente, di tanto in tanto, è bene concedersi anche qualche piccola golosità, come una pizza o qualche quadretto di cioccolata, meglio se fondente dal 70% in su. Come attività fisica si puù semplicemente camminare ogni giorno per almeno 30 minuti. Passare del tempo all’aria aperta e concedersi un sonnellino pomeridiano anti stress, approfittando del sonno del piccolo, sono altri piccoli trucchi per rimettersi compeltamente in forma in tempi brevi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tutti i migliori film Disney live action

Depressione giovanile in Italia: le cause

Leggi anche
  • zara abbigliamento bambina vestitiniZara abbigliamento bambina: 5 vestitini da non perdere

    Le bambine amano fare shopping e scegliere i propri capi: scopriamo i migliori vestitini per bambina di Zara abbigliamento.

  • migliori zaini per la scuola 2020Zaini per la scuola 2020: quale acquistare?

    Il nuovo anno scolastico è ormai alle porte: quali sono i migliori zaini per la scuola 2020 da acquistare online?

  • Yoga neo-mamme e bimbiYoga, neo-mamme e bimbi: tutti i vantaggi

    Ecco quali sono i benefici fisici e psicologici dello yoga nelle neo-mamme e nei bimbi dopo il parto.

  • ragazzo denuncia genitoriUn ragazzo vuole denunciare i genitori per averlo concepito

    Un ragazzo ha denunciato i propri genitori, entrambi avvocati, per averlo concepito senza chiedergli il permesso.

  • 
    Loading...
  • Mio figlio mi rifiutaTuo figlio ti rifiuta? I possibili motivi per cui lo fa

    “Mio figlio mi rifiuta”: ecco alcune possibili cause del perchè il bambino respinge i gesti d’affetto di mamma e papà.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.