Perché è importante lo psicologo oggi: le competenze, la funzione sociale

La figura dello psicologo è importante perché rappresenta il punto di riferimento per mettere ordine nel caos mentale.

Il Covid-19 ha avuto un impatto fortissimo sulla popolazione anche dal punto di vista psicologico. La comunità mondiale si è infatti ritrovata a interrompere i rapporti sociali e a rivedere la propria quotidianità. Non ci sono fasce d’età non colpite dalla pandemia e dai suoi effetti e le conseguenze di questo fenomeno si protrarranno per anni.

Sarà dunque importante la figura dello psicologo, che rappresenterà il punto di riferimento per mettere ordine nel caos mentale generato dall’emergenza sanitaria. Chi dunque possiede una laurea in psicologia clinica nei prossimi anni sarà richiestissimo per rispondere alle richieste di supporto psicologico. I corsi di laurea in psicologia si possono seguire anche per via telematica e le Università riconosciute dal Miur, come Unicusano, offrono percorsi triennali e specialistici per prepararsi ad affrontare progetti di assistenza a diverse categorie di persone.

Cosa fa lo psicologo

Lo psicologo rappresenta una figura fondamentale per la società nella cura del benessere della comunità. Si trova infatti a gestire numerose situazioni: traumi generati da perdite o da malattie, stress causato da una vita frenetica o da un lavoro pesante e difficoltà nei rapporti interpersonali. Ha dunque un ruolo chiave per l’equilibrio mentale della società, insieme a tante figure professionali che si occupano della salute mentale delle persone.

Le competenze dello psicologo sono ovviamente molteplici, accompagnate da una sensibilità spiccata che gli consente di entrare in empatia con il proprio paziente e di farlo sentire a proprio agio. A differenza degli psicoterapeuti e degli psichiatri infatti, lo psicologo lavora esclusivamente attraverso il dialogo, senza ricorrere ai farmaci ed è quindi importante creare un rapporto di fiducia con il proprio paziente.

Lo psicologo svolge la sua attività in diversi contesti, come ospedali, carceri, scuole e come libero professionista. A seconda dell’esperienza quindi, nel tempo arriva a specializzarsi nel trattamento di specifici disturbi, come l’ansia, gli attacchi di panico, stress post traumatico, disturbi dell’alimentazione, etc.

Quella dello psicologo è un’attività in costante evoluzione che segue i mutamenti della società. Con l’emergenza Covid, si è aperto un nuovo capitolo della psicologia, perché oltre ad alcuni fenomeni già noti, come i disturbi del sonno e la depressione, scatenati dalla situazione di isolamento forzato e di distanza dagli affetti, si prevede la diffusione di altri disturbi legati a questo particolare tempo. Disturbi che rappresenteranno quindi una nuova frontiera di ricerca, che è un’altra delle competenze dello psicologo.

Ruolo sociale dello psicologo

Al di là della professione diretta con i pazienti, lo psicologo ha un ruolo sociale molto importante nella prevenzione e nello studio di alcune sindromi psicologiche. In molte strutture e aziende infatti svolge un ruolo motivazionale e di supporto a chi necessità di capire cosa desidera fare nella vita e come comportarsi nel contesto lavorativo e familiare.

Il chi voglio essere è una domanda fondamentale da porsi e la sicurezza di questa risposta, anche se sembra banale, ricade sull’intera società. Più persone libere e convinte di ciò che fanno ci sono, più la società è sana. Il vero investimento è dunque sulla prevenzione, con l’obiettivo di favorire un contesto sereno, nel quale sviluppare le proprie capacità in piena libertà.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Coprire le macchie sul viso con il make-up: scegli il fondotinta adatto a te

Perché non svegliare i neonati: vero o falso

Leggi anche
  • zuppa di polloZuppa di pollo con farro e funghi shiitake

    Una saziante e deliziosa zuppa ricca di nutrienti essenziali.

  • ginger sickness 125104224 resizedZenzero contro la nausea
  • Loading...
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • 174Yogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • untitled 119Yoghurt senza zucchero
Contents.media