Notizie.it logo

Passeggino leggero: come sceglierlo, migliori modelli

Passeggino leggero

Cerchi un ottimo passeggino leggero? Ecco per te le caratteristiche del passeggino leggero e la guida ai migliori modelli presenti sul mercato.

Devi comprare un passeggino leggero, ma non sai come sceglierlo e quali sono i migliori modelli? Ecco per te la guida all’acquisto per la scelta del passeggino leggero. Il passeggino leggero è un passeggino che si distingue dal normale passeggino o da quello incluso nel trio, per la sua leggerezza e praticità, acquistato per le brevi attività di tutti i giorni e per i viaggi fuori porta. Un passeggino leggero deve essere comodo sia durante la passeggiata che al momento di riporlo, che sia in macchina o in casa.

Il passeggino leggero di norma pesa massimo 7/8 kg ed è un accessorio molto maneggevole, che si piega facilmente e che ben si carica in macchina o si trasporta per le scale.

Questo tipo di passeggino ha diverse tipologie, che variano in base alla struttura ed al peso, ecco perché una delle informazioni più importanti da considerare, nella scelta dell passeggino leggero sono le dimensioni e l’ingombro.

Grazie a questa guida, sarà possibile scegliere il passeggino leggero, considerando oltre al fattore prezzo anche elementi importantissimi come affidabilità, sicurezza e accessori. Ma ora scopriamo insieme quali sono le caratteristiche del passeggino leggero, come scegliere il passeggino leggero ed infine marche e modelli.

Caratteristiche del passeggino leggero

Ma quali sono esattamente le caratteristiche che deve avere un passeggino leggero? La prima caratteristica importante da vedere prima di scegliere un passeggino leggero è il suo peso. Il peso del passeggino è molto importante e la maggior parte dei modelli arrivano ad un peso massimo di 7 kg.

Bisogna infatti considerare che il passeggino leggero è un passeggino pratico e veloce, facile da chiudersi e che si sistema in macchina in tutta comodità, senza particolari esigenze di spazio o di ingegnose aperture e chiusure.

Oltre al peso, prima di procedere con l’acquisto, prendere le misure della propria macchina o del posto dove verrà sistemato se non utilizzato e confrontarle con le dimensioni del passeggino leggero sia da aperto che da chiuso. Inoltre, anche se per alcuni genitori non è fondamentale, è sempre meglio scegliere un modello di passeggino leggero che si regge in piedi autonomamente una volta chiuso.

Infine tra le caratteristiche del passeggino leggero da valutare ci sono il sistema di chiusura ed il trasporto da chiuso. I passeggini possono chiudersi a libro oppure ad ombrello.

Il sistema di chiusura ad ombrello è preferibile, perché comporta un minor ingombro ed una maggiore facilità di chiusura, di solito lo si chiude con una sola mano. Per quel che riguarda il trasporto da chiuso è preferibile un modello di passeggino leggero con maniglia, più pratica e comoda.

Come scegliere il passeggino

Oltre alle caratteristiche del passeggino leggero di cui sopra, per scegliere il passeggino leggero migliore bisogna considerare anche sicurezza, accessori, seduta e mobilità. Per quel che riguarda la sicurezza, è inutile dire che questo è il fattore più importante da considerare prima di comprare un passeggino leggero. Il passeggino deve ovviamente essere dotato di cinture di sicurezza, meglio preferire passeggini con cinture di sicurezza a cinque punti di attacco, realizzate con materiale robusto e dotate dei tipici cuscinetti imbottiti, per proteggere la pelle del bambino.

Il passeggino leggero deve inoltre essere dotato di barra di protezione, che serve per evitare che il bambino cada, ed è preferibile scegliere quella mobile, e cioè quella che permette di essere bloccata e alzata per estrarre più facilmente il bambino. Infine il sistema frenante a barra è quello da preferire. Questo tipo di sistema frenante blocca le sue ruote posteriori e si aziona con il piede. Poi ci sono passeggini che hanno il sistema frenante a disco, tipo quello delle biciclette.

Tra gli accessori del passeggino leggero che non devo mancare ci sono la capottina, il parapioggia ed il cesto o rete portaoggetti. Se poi si vive in zone dove fa particolarmente freddo o dove può nevicare meglio prendere in considerazione anche un modello di passeggino leggero con copri-gambe.

In alcuni modelli poi possono esserci accessori secondari come zanzariera, portabibite o borsa per il cambio coordinata al passeggino.

E’ poi molto importante che il passeggino sia reclinabile, attenzione a questo aspetto perché in alcuni modelli si indica tra le caratteristiche la reclinabilità, ma che poi all’atto pratico lo è pochissimo. Meglio scegliere un passeggino leggero con la spalliera totalmente o quasi totalmente reclinabile, così da sistemare e far star comodo il bambino nel caso in cui si addormentasse.

Infine, consideriamo che il passeggino leggero nasce per essere pratico e per girare in città e quindi non è un accessorio adatto per fare strade sterrate o terreni accidentati. Questo tipo di passeggini sono costruiti, nella maggior parte dei casi, con ruote più piccole, rispetto ai tradizionali modelli di passeggini più robusti, e quindi non sono adatti proprio a tutti i tipi di terreno.

Marche e modelli di passeggino leggero

Nella scelta di marche e modelli di passeggino leggero, in linea generale il nostro consiglio è quello di scegliere marche affidabili e conosciute o magari già testate da amici e parenti. Attualmente sul mercato i marchi di passeggini leggeri più acquistati sono Maclaren Quest, Pali, Peg Perego, Hauck Sport e Chicco. Per comodità sono stati scelti tra tutti i modelli di passeggini leggeri, attualmente disponibili sul mercato, il migliore, quello con il miglior rapporto qualità prezzo, il più venduto, il più economico e le novità. Ecco le loro caratteristiche, il loro prezzo e dove acquistarli.

1. Maclaren Quest passeggino leggero

Il Maclaren Quest è in assoluto il passeggino leggero migliore che attualmente si trova in commercio. Il passeggino si chiude con sistema a ombrello e pesa appena 6 kg. Le cinture di sicurezza sono a cinque attacchi ed ha una cappottina dalle dimensioni molto grandi, rispetto agli altri modelli.

2. Passeggino Pali Tre.9 2017

Il passeggino leggero Pali Tre.9 offre il miglior rapporto qualità prezzo. Il peso totale è di soli 3,9 kg grazie al telaio in alluminio, con un sistema di chiusura a libro studiato appositamente per la chiusura con una sola mano, come nei modelli con chiusura a ombrello. Una volta chiuso, il passeggino può essere afferrato per il trasporto tramite una comoda maniglia incorporata.

3. Peg Perego Pliko Mini passeggino

Peg Perego Pliko Mini è il passeggino leggero in assoluto più venduto. Ha un meccanismo di chiusura ad ombrello, facile da azionare con una mano sola. Il peso del Peg Perego Pliko Min è di 5,7 kg. Dotato di un’apposita maniglia per trasportare il passeggino quando è chiuso.

4. Hauck Sport passeggino

Hauck Sport è il passeggino leggero più economico, facile da chiudere e con una rete porta oggetti davvero capiente. Le dimensioni da aperto sono altezza 101 cm, larghezza 45 e profondità 75 cm e si chiude a libro. Schienale reclinabile.

5. Chicco Simplicity Plus Top

Chicco Simplicity Plus Top è dotato di un sistema di chiusura a libro che può essere azionato anche con una mano sola e pesa 7,1 kg. E’ dotato di cinture di sicurezza a 5 punti di attacco, le più sicure ed avvolgenti in commercio e sistema frenante a barra azionabile con il piede.

6. Cam Agile

Cam Agile è un passeggino leggero con chiusura ad ombrello e schienale regolabile e pesa soltanto 5,7 kg. Non è reclinabile fronte mamma, ma possiede una cintura di sicurezza a 5 punti molto efficiente e facile da regolare. Per chiuderlo basta pigiare sulla leva in basso con il piede destro.

7. Chicco Echo

Chicco Echo è considerato uno dei migliori passeggini leggeri gemellari del mercato. Il manubrio è doppio ed ergonomico, ma non regolabile in altezza. Lo schienale è reclinabile in 4 diverse posizioni. Comodo da trasportare grazie alla maniglia laterale imbottita. Peso 7,5 kg.

8. Inglesina Trip

Il top di gamma. Chiusura ad ombrello con ingombro ridotto. Impugnature soft-touch ergonomiche. Ruote anteriori piroettanti, dotate di meccanismo di blocco-sblocco che, una volta attivato, si innesta automaticamente in posizione. Ruote anteriori e posteriori ammortizzate. Schienale reclinabile in 4 posizioni. Peso, kg 7 compresa capotta.

9. Chicco London

Il passeggino leggero Chicco London è dotato di sistema con chiusura a ombrello, pratico e dinamico dotato di seduta ampia e confortevole. Schienale reclinabile in 4 posizioni, può essere utilizzato dalla nascita fino a 15 kg di peso del bambino. Dotato di seduta comoda, è ideale per i bimbi più grandi. Sistema auto-lock previene aperture accidentali della struttura. Davvero facile da aprire e chiudere. Peso Kg 7.

10. Safety 1st 11828850 Peps Passeggino, Rosso/Plain Red

Ancora più economico dell’ Hauck Sport, c’è questo passeggino leggero di soli 4,4 kg. Questo passeggino è l’ideale per chi ha davvero poco spazio. Lo schienale purtroppo non è reclinabile, per cui il bimbo deve rimanere nella stessa posizione per tutta la durata della passeggiata.

Che ne pensate? Avete le idee più chiare in fatto di passeggini leggeri? La scelta del modello è davvero ampia ma con la nostra guida all’acquisto sicuramente avrai trovato il modello più adatto alle tue esigenze, ma anche al tuo portafoglio. L’importante è tenere bene in mente che il passeggino leggero deve essere prima di tutto leggero e poi pratico e comodo da chiudere, questo tipo di passeggini sono infatti pensati e realizzati per camminare su strada o per essere portati in viaggio. Il passeggino leggero è infatti una valida alternativa o una semplice aggiunta a un modello di passeggino più robusto e pesante. Buono shopping!

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche