Passaggio dalle elementari alle medie: i consigli su come affrontarlo

Concluso il primo ciclo di studi, numerose cose cambieranno nella vita dei ragazzini: ecco come affrontare il passaggio dalle elementari alle medie.

Il passaggio dalla scuola primaria alla scuola secondaria di primo grado sancisce un vero e proprio cambiamento importante nella vita dei ragazzi. Essi, infatti, lo vivono con un mix di emozioni contrastanti, tra gioia, felicità, ansia e paura. Anche i genitori potrebbero vivere questa tappa della vita dei figli mostrando sentimenti ambivalenti.

Da un lato, vedere i propri figli crescere è sempre una grande e bella soddisfazione; dall’altro, però, questo genera negli adulti una sana dose di preoccupazione. Come affrontare il passaggio dalle elementari alle medie? Ecco i consigli degli esperti.

Il passaggio dalle elementari alle medie

Il passaggio dalle scuole elementari alle scuole medie è un momento molto caotico per i ragazzini e le loro famiglie e risulta opportuno che i genitori seguano con attenzione passo dopo passo questa delicata fase dei figli.

Il salto dalla quinta elementare alla prima media, infatti, coincide con la fase più delicata della pre-adolescenza, cioè quella compresa tra i 10 e 12 anni. Con la conclusione del primo ciclo di studi, i ragazzini si trovano a dover scegliere una scuola nuova e inevitabilmente a perdere i compagni di classe e gli insegnanti. Gli aspetti che maggiormente spaventano sono quelli di non trovarsi bene con i nuovi compagni, di dover affrontare un nuovo metodo didattico e di una possibile bocciatura che alle scuole elementari era un pensiero abbastanza lontano.

In questa fase, inoltre, i genitori non devono assolutamente generare un clima di ansia, ma devono ascoltare le paure dei figli e dialogare, comunicare con loro. Come affrontare il passaggio dalle elementari alle medie in modo corretto? Scopriamolo insieme.

Discutere insieme della nuova scuola

Risulta opportuno parlare e cercare di capire come il ragazzino stia vivendo l’esperienza e quali siano le sue percezioni ed emozioni.

Non parlare male delle scuole medie

È fondamentale in questa fase chiedere al ragazzo cosa si aspetti dal nuovo istituto e soprattutto evitare di parlare male delle scuole medie per non caricarlo di ansie o aspettative.

Non minimizzare i timori dei ragazzi

Il bullismo è un tema serio, delicato e profondo che non va assolutamente minimizzato o ridicolizzato. Anzi, i genitori devono aiutare i propri figli, facendo attenzione a non svalutare i loro timori.

Lavorare sull’autostima

Durante gli anni delle scuole elementari i bambini dipendono totalmente dai genitori. Quando inizia la scuola media, però, è opportuno incoraggiare l’autonomia, perché risulta fondamentale nella crescita scolastica e personale.

Non dimenticare la colazione

La colazione è probabilmente il pasto più importante della giornata e risulta importante prendersi del tempo per farla correttamente. Molti studenti, infatti, si svegliano tardi e la saltano, soffrendo poi di calo di energie a scuola.

Scritto da Francesca Belcastro
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Covid-19 e trasporto scolastico: le linee guida

Emangioma a fragola: cos’è e cosa c’è da sapere

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • Zaini Trolley con personaggi famosiZaini Trolley con personaggi famosi
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • 
    Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.