Partorire dopo i 33 anni

Oggi in Italia si diventa mamme sempre più tardi. Affrontare una gravidanza quando si è superata la trentina non è più difficile come può sembrare, sia dal punto di vista fisico che psicologico. Mettere al mondo un figlio con un parto naturale dopo i 33 anni potrebbe addirittura allungare le aspettative di vita.

Secondo alcuni ricercatori dell’Università di Boston, guidati dal dottor Thomas Perls, le donne che hanno partorito naturalmente un figlio dopo i 33 anni hanno il doppio delle possibilità di arrivare all’età di 95 anni rispetto a quelle che hanno messo al mondo un bimbo prima di spegnere le trenta candeline. I risultati di questa interessante ricerca sono stati pubblicati sulla rivista americana “Menopause”.

La motivazione sta nel fatto che l’organismo delle donne in grado di partorire naturalmente non essendo più giovanissime è meno “usurato” e per questo più adatto alla sopravvivenza. Dal punto di vista strettamente psicologico, avere un figlio dopo i trenta anni può essere una scelta più matura e consapevole: la maternità diventa quindi una scelta da vivere serenamente in coppia o anche da sole, ma comunque con la giusta dose di determinazione e volontà. Le donne che decidono di mettere al mondo un figlio in età adulta in genere sono riuscite ad arrivare a risultati professionali e quindi più pronte a dedicarsi a pieno alla famiglia.

Scritto da Cristiana Lenoci
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come divorziare

Bisogni socio educativi di oggi

Leggi anche
  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

  • Loading...
  • yoga gravidanza terzo trimestreYoga in gravidanza nel terzo trimestre: gli esercizi

    Il terzo trimestre di gravidanza è il più pesante. La posizione della farfalla e la posizione propizia sono adatte per prepararsi al momento del parto

  • Yoga in gravidanza secondo trimestreYoga in gravidanza nel secondo trimestre: i consigli

    Nel secondo trimestre di gravidanza lo yoga è utile per mantenere l’elasticità del corpo in vista del parto. Quali posizioni eseguire senza rischi?

Contents.media