Notizie.it logo

Parlare con gli adolescenti sul perdono

Parlare con gli adolescenti sul perdono

Gli adolescenti a volte lasciano i loro ormoni andare avanti di loro, permettendo l’ira e il giudizio di governare le proprie emozioni invece di perdonare e andare avanti. Modellare il perdono aiuta il vostro teenager a capire il concetto, ma parlando con lui spesso di perdono può aiutarlo a fare una parte della sua vita quotidiana.
Rimuovere le distrazioni
E ‘difficile ottenere l’attenzione dei tuoi ragazzi. Anche le conversazioni importanti tendono ad essere interrotte da quello che consider. Una discussione importante come quella di perdono ha bisogno di alcuna interruzione. Spegnere il televisore e lasciare i vostri telefoni in un’altra stanza quando ci si siede a parlare.

Spiega il perdono
Discutere il perdono con il vostro teenager, spiega il concetto di lasciar andare le emozioni dolorose del passato.

Perdonare non è lo stesso di dimenticare; significa semplicemente che si effettua una scelta per non essere più arrabbiato o ferito da azioni passate di qualcuno.
Vita senza perdono
Quando sei ferito o arrabbiato, il corpo tende a rispondere in modo fisico, anche negli anni dell’adolescenza. La pressione del sangue può aumentare e si può sperimentare mal di testa o disturbi digestivi. Continuando a rimanere arrabbiato per un torto passato può portare alla depressione e lasciare irascibile.

Riconquistare controllo
Gli adolescenti spesso pensano di avere le risposte e che sono in controllo della propria vita, alla frustrazione della maggior parte dei genitori. Giocare in questo concetto dicendo loro che il perdono è questione di controllo. Se il teenager non perdona qualcuno che gli faceva male, allora quella persona mantiene il controllo dei sentimenti dei tuoi ragazzi prolungando il dolore.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche