Panciera post-parto: i pro e i contro di questo strumento

La panciera post-partum è una forma di recupero che può aiutarvi a guarire più velocemente. Qui di seguito vi spieghiamo tutto quello che c'è da sapere al riguardo!

La panciera post-parto è un importante strumento che potrebbe rivelarsi molto utile. La gravidanza è un miracolo, un miracolo in cui il nostro corpo e i nostri muscoli si allungano. Anche i nostri organi si spostano per fare spazio ai nostri bambini che crescono.

Non sorprende quindi che, dopo l’arrivo dei nostri bambini, abbiamo molto da curare.

La panciera post-partum è una forma di recupero che può aiutarvi a guarire più velocemente. Qui di seguito vi spieghiamo tutto quello che c’è da sapere al riguardo!

Cos’è la panciera post-parto?

La panciera è di un materiale elastico che si avvolge intorno alla vita dalle costole ai fianchi. Esistono diverse fasce per la legatura della pancia.

Di solito sono regolabili e vengono fissate con il velcro. Comprimono l’addome e aiutano, in mancanza di un termine più appropriato, a ricomporlo.

I pro

La legatura del ventre ha molti vantaggi, se eseguita correttamente. Innanzitutto, vi darà sostegno. Durante la gravidanza si perde molta forza muscolare nell’addome e nella schiena. La panciera vi darà il sostegno necessario per una buona postura e per aiutarvi a muovervi e camminare più facilmente dopo il parto.

Quando si perde forza muscolare durante la gravidanza, cose semplici come sedersi a letto possono essere una sfida. Se utilizzate una fascia per il pancione, avrete il sostegno aggiuntivo di cui il vostro corpo ha bisogno per fare le cose semplici che potevate fare prima della gravidanza.

Panciera post-parto pro e contro

I contro

L’uso di una fascia addominale sbagliata o troppo stretta comporta dei rischi, come il prolasso del pavimento pelvico, il dolore e le eruzioni cutanee. Un altro svantaggio dell’uso di una fascia per il ventre è che, per trarne il massimo beneficio, è necessario indossarla per quasi tutte le ore del giorno per circa un mese o due. Si tratta di un grosso impegno. La fascia addominale è una sensazione di compressione continua intorno alla pancia, quindi se non vi piace la pressione, sarà difficile indossarla sempre.

La fascia addominale può anche interferire con l’abbigliamento. Le fasce possono essere un po’ ingombranti e inserirle sotto i vestiti può essere difficile.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le scottature in gravidanza: tutto ciò che si deve sapere

La perdita del tappo mucoso in gravidanza: cosa si deve sapere

Leggi anche
  • zara abbigliamento bambina vestitiniZara abbigliamento bambina: 5 vestitini da non perdere

    Le bambine amano fare shopping e scegliere i propri capi: scopriamo i migliori vestitini per bambina di Zara abbigliamento.

  • migliori zaini per la scuola 2020Zaini per la scuola 2020: quale acquistare?

    Il nuovo anno scolastico è ormai alle porte: quali sono i migliori zaini per la scuola 2020 da acquistare online?

  • Loading...
  • Yoga neo-mamme e bimbiYoga, neo-mamme e bimbi: tutti i vantaggi

    Ecco quali sono i benefici fisici e psicologici dello yoga nelle neo-mamme e nei bimbi dopo il parto.

  • Vitamine post-partoVitamine post-parto per le mamme che allattano: cosa sapere

    Le vitamine postnatali sono integratori progettati per soddisfare le esigenze di salute delle donne che hanno partorito.

  • Vestiti pre-gravidanzaVestiti pre-gravidanza: potrai indossarli di nuovo?

    Ogni volta che ti senti frustrata dal tuo aspetto, prendi il tuo bambino e vai allo specchio più vicino.

Contentsads.com