Notizie.it logo

Organizzare il compleanno di tuo figlio

compleanno

Organizzare una festa di compleanno può non sembrare cosa facile, soprattutto se si tratta di festeggiare il primo o il secondo compleanno di un figlio.

Su internet si legge di tutto, si trovano indicazioni per come organizzare feste a tema indimenticabili, giochi per i bimbi, consigli su come addobbare e trasformare la casa a festa! Per non parlare dei dolci… la torta per il primo compleanno dei propri figli dovrebbe essere indimenticabile (almeno per mamma e papà in quanto i bambini che compiono un anno certamente potranno non ricordarla, se non attraverso le fotografie) e allora si ricorre al pasticciere o al fai da te.

Tuttavia, ogni idea o consiglio può sembrare non appropriato, irrealizzabile o semplicemente non adatto al proprio bambino, soprattutto se il piccolo ha già delle preferenze delineate, mostra di apprezzare di più un tema piuttosto che un altro.

In questo caso il gioco è presto fatto: si potrebbe organizzare una festicciola basando addobbi e torta sui suoi personaggi preferiti (nei negozi ormai si trova di tutto per le feste di compleanno dei piccoli, temi o meno).

E se il piccolo, anche se non va al nido, ha già i suoi amichetti o ha dei cuginetti più o meno della sua età, ecco trovati gli invitati alla festa.

L’invito? Beh, per un bimbo che non sa ancora nemmeno cosa sia una festa di compleanno, saranno mamma e papà che penseranno a come invitare gli altri bimbi (naturalmente attraverso i loro genitori) e allora perché non inviare un invito “virtuale” fatto con la foto del proprio piccolino personalizzata a tema (se c’è un tema specifico) oppure semplicemente con qualche decoro e la data della festa?

Per quanto riguarda invece la torta, per le mamme che intendono cimentarsi nella preparazione di una torta speciale ci sono tanti consigli online su come realizzarle, mentre per quelle che preferiscono andare sul sicuro… il pasticciere di fiducia potrà sicuramente dare idee e consigli sia sulla realizzazione che sugli ingredienti.

Passata la festa di compleanno numero 1, quelle che seguiranno andranno sempre meglio perché i piccoli crescono, affinano gusti e stringono amicizie finché saranno proprio i figli a scegliere i temi e le caratteristiche delle proprie feste.

L’importante, come sempre, è seguire il proprio cuore e imparare, giorno dopo giorno, a conoscere sempre di più i propri figli per fare delle feste di compleanno dei momenti indimenticabili, per loro e per mamma e papà.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche