Oggetto incastrato nel naso o nell’orecchio del bambino: cosa fare

Esistono alcune tecniche da poter provare individualmente, ma cerca di consultare un medico per evitare conseguenze peggiori.

Se non puoi recuperare molto facilmente un oggetto incastrato nel naso o nell’orecchio del tuo bambino, il pericolo maggiore è che lo spingerai ancora più dentro. La rimozione sicura di solito richiede un viaggio dal medico, specialmente con i bambini e i ragazzi più piccoli.

Cosa devo fare se mio figlio ha qualcosa incastrato nell’orecchio o nel naso?

Per prima cosa, rimani calma e rassicura il tuo bambino. Non cercare di togliere l’oggetto da sola, a meno che non sia in superficie e quindi molto facile da raggiungere. Il pericolo maggiore è quello di spingere l’oggetto più in profondità. Quindi lascia tutte le estrazioni, tranne quelle più facili, a un medico, che avrà strumenti come un piccolo forcipe.

C’è una cosa che puoi provare a casa se tuo figlio ha qualcosa nel naso ed è abbastanza grande da seguire le indicazioni:

  • Fallo respirare con la bocca.
  • Premi la narice chiusa senza l’oggetto.
  • Poi fai soffiare delicatamente l’aria dalla narice con l’oggetto dentro.

Speriamo che l’oggetto esca. Se succede, il suo naso può sanguinare un po’. Pizzica la parte morbida del naso, come faresti per il sangue dal naso.

Se l’emorragia non si ferma in 10 minuti, chiama il suo medico. Se non riesci a recuperare facilmente l’oggetto, è importante portare subito tuo figlio dal medico. Quest’ultimi possono vedere con cosa hanno a che fare, e alcuni oggetti diventano più difficili da estrarre man mano che si aspetta. Un fagiolo può gonfiarsi e diventare più difficile da rimuovere, per esempio, e una piccola batteria a bottone può causare gravi danni ai tessuti.

Quali sono i pericoli degli oggetti incastrati?

Abbiamo tutti sentito storie divertenti su neonati e bambini piccoli che hanno tutto, da un fagiolo, un bottone o un pezzo di cereale nel naso o nell’orecchio. In realtà, però, questo è un affare serio. Per esempio:

  • Un oggetto non rilevato e non rimosso può causare dolore e infezione.
  • Un oggetto può cadere dal retro del naso nella sua trachea.
  • I bambini possono respirare un oggetto dal naso ai polmoni.
  • Le batterie a bottone incastrate possono causare gravi lesioni.

È possibile che qualcosa si incastri senza che il bambino se ne accorga?

Sì. I bambini piccoli hanno la passione di infilarsi nel naso o nelle orecchie ogni tipo di oggetto, dalle perline ai chicchi di popcorn, e possono non accorgersi che qualcosa è rimasto incastrato. Alcuni indizi che il tuo bambino potrebbe avere un oggetto nell’orecchio:

  • Dolore o fastidio
  • Arrossamento
  • Drenaggio
  • Tirare l’orecchio
  • Problemi di udito

Alcuni indizi che il tuo bambino potrebbe avere un oggetto nel naso:

  • Drenaggio da un lato del naso, spesso con un cattivo odore
  • Dolore o fastidio
  • Sangue dal naso

Oggetto incastrato nel naso bambini

Come farà il medico a togliere un oggetto dal naso o dall’orecchio?

Il medico guarderà nell’orecchio o nel naso di tuo figlio e poi deciderà come meglio procedere. Alcune possibilità:

  1. Bloccare la narice aperta e chiedere a tuo figlio di provare a soffiarsi il naso. Se non ci riesce, potresti essere istruita a coprirgli la bocca con la tua e fare un breve e rapido respiro per rimuovere l’oggetto. Tutto ciò mentre il medico chiude la narice aperta
  2. Usare piccole pinze simili a pinzette, un tampone sottile o una macchina aspirante per rimuovere l’oggetto
  3. Sciacquare l’oggetto con acqua
  4. Aspirare l’oggetto con una macchina
  5. Usare un magnete per rimuovere un oggetto metallico

Se la procedura è particolarmente problematica, potrebbe essere necessario sedare il bambino. Potrebbe inoltre essere necessario un otorinolaringoiatra (medico dell’orecchio, del naso e della gola). Dopo che l’oggetto è stato rimosso, l’orecchio o il naso di tuo figlio saranno esaminati di nuovo per assicurarsi che non ci sia altro dentro. Il medico può prescrivere gocce per il naso o una pomata antibiotica per stroncare qualsiasi infezione.

Come posso evitare che questo accada?

  1. Assicurati che tutti i giocattoli siano appropriati all’età.
  2. Sorveglia attentamente i bambini piccoli.
  3. Tieni le monete e altri piccoli oggetti fuori dalla portata.
  4. Insegna a tuo figlio che è una cattiva idea mettersi qualcosa nel naso o nelle orecchie.

I neonati e i bambini piccoli possono cacciarsi in tutti i tipi di problemi solo perché sono curiosi. Le misure di sicurezza per il tuo bambino possono fare molto per tenerlo al sicuro.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dolci momenti: divertirsi con le caramelle

Chiamare il 118: come capire se un bambino ha bisogno di cure d’emergenza

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • Loading...
  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Contents.media