Notizie.it logo

Occhiaie nei bambini, possibili cause

Occhiaie nei bambini, possibili cause

Le occhiaie si manifestano con la comparsa di macchie scure o di decolorazione sotto gli occhi. Tipicamente le occhiaie non sono dolorose, non creano alcuna forma di disagio né sono associate ad altri sintomi, ma possono comunque accentuare l’aspetto di età, dell’ affaticamento, o della malattia. I cerchi sotto gli occhi si trovano principalmente negli adulti, ma possono verificarsi anche nei bambini. In quest’ultimo caso si parla anche di “occhi di procione”. Le occhiaie possono verificarsi quando la pelle sotto gli occhi si assottiglia, esponendo i vasi sanguigni, che producono quindi le macchie scure. La fatica e l’invecchiamento sono le cause più comuni di occhiaie, ma le allergie, l’anemia, la congestione, un eczema, fattori e stile di vita e pigmentazione irregolare possono anche contribuire all’esistenza delle occhiaie.

Le occhiaie nei bambini sono abbastanza insolite, ma possono essere causate da allergie e congestione. La congestione frequente, in particolare, può causare scolorimento visibile nelle vene sotto gli occhi.

La condizione più preoccupante che provoca cerchi scuri intorno agli occhi dei bambini è il neuroblastoma cioè un tumore maligno dei nervi simpatici. Se il bambino continua ad avere cerchi scuri sotto gli occhi, è bene rivolgersi immediatamente ad un medico. Ciò infatti può anche essere attribuito ad una infezione delle vie respiratorie oppure a disidratazione.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche