I nomi più diffusi al mondo e il loro significato

Quali sono i nomi più diffusi al mondo? Ecco le risposte delle statistiche, il significato etimologico e le curiosità.

Quando si aspetta un bambino, tra le cose più entusiasmanti a cui mamma e papà devono pensare vi è il nome. La scelta, molto spesso, ricade su nomi tradizionali, anche se negli ultimi anni la tendenza è quella di optare per un nome particolare, qualcosa di mai sentito e molto originale.

Quali sono i nomi più diffusi al mondo? Scopriamo insieme il nome maschile e il nome femminile più usati nell’intero pianeta.

I nomi più diffusi al mondo

Quali sono i nomi più diffusi al mondo? Se in Italia vincono i nomi Fracesco e Sofia, in Francia il primato spetta a Jean e Marie, mentre in terra tedesca Andreas e Andrea. In Spagna, infine, Carmen va per la maggiore tra le femminucce, mentre per i maschietti il più gettonato è Francisco.

Advertisements

Mohammed è il nome più utilizzato in Africa e i risultati delle statistiche non stupiscono. A livello mondiale, però, i due nomi più usati sono Andrea e Maria: scopriamo insieme il loro significato.

Andrea

Il nome Andrea è di origini greche e proviene dal nome Andréas e indica la mascolinità dell’uomo. Altri studi, invece, riconducono il nome a un’altra parola. In entrambi i casi, però, il significato letterale è “virilità” o “mascolinità”.

Nome molto in voga presso le popolazioni pagane dell’antica Grecia, venne poi esportato nel Vicino Oriente non appena vi penetrò la cultura ellenica.

La diffusione avvenne soprattutto in Egitto e Palestina. Grazie alla venerazione verso Sant’Andrea apostolo e vari altri santi, il nome è, infatti, uno dei più usati al mondo. Andrea, che in diverse lingue è prettamente usato al femminile, in Italia ha per la maggior parte valenza maschile.

Per le femminucce, invece, i genitori preferiscono Andreina. Si tratta, quindi, del nome ambigenere più diffuso in Italia e nel mondo.

L’onomastico si festeggia il 30 novembre per celebrare Sant’Andrea patrono dei pescatori, della Russia e della Scozia.

Maria

Il nome Maria deriva dall’ebraico Maryàm e significa “principessa, signora”. A questo nome vengono dati anche altri significati, nati soprattutto grazie al culto di Maria, la Madre di Gesù, tra cui “signora ritrosa” o “goccia del mare”.

Si tratta del nome femminile più usato al mondo e viene portato anche dagli uomini in unione con un altro nome.

Maria è utilizzato molto frequentemente in nomi doppi e numerosi sono i diminutivi e le varianti. L’onomastico si festeggia il 12 settembre in onore della Santa Madre di Gesù, patrona dei barbieri di Roma. Sono comunque tantissime le sante con questo nome e le località che festeggiano in giorni diversi la Madonna, dando ogni volta un significato diverso.

In Italia è il nome più diffuso, grazie a una percentuale del 7%. La sua grande diffusione è legata soprattutto al culto mariano e alla devozione cristiana.

Scritto da Francesca Belcastro
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I nomi più diffusi a Napoli e il loro significato

Quali sono le probabilità di rimanere incinta dopo i 40 anni?

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

  • Loading...
  • Zaini asilo bimbo: i modelli più belliZaini asilo bimbo: i modelli più belli

    Per far affrontare al meglio l’avventura dell’asilo ai nostri figli, vediamo quali sono i modelli migliori e come sceglierli.

Contents.media