Notizie.it logo

Nomi maschili: i più bei nomi maschili stranieri da usare

nomi maschili stranieri

Quali sono i migliori nomi maschili stranieri? Quando si aspetta un bambino, una delle scelte più difficili da compiere per i genitori riguarda proprio il nome. In genere, si comincia a pensarci quando si conosce il sesso del nascituro, così da potere già restringere il campo dei possibili nomi.

Sempre più persone, inoltre, optano per dare ai propri figli nomi stranieri. Ciò può succedere per varie ragioni: innanzitutto, quando un genitore o entrambi non sono di origine italiana, oppure se hanno vissuto per molto tempo in un paese straniero. Tuttavia, è possibile che qualcuno scelga un nome straniero semplicemente perché lo apprezza di più, senza alcuna implicazione culturale.

Lista dei nomi stranieri

In questo articolo ci concentreremo sui nomi maschili stranieri, ma anche per quanto riguarda quelli femminili la scelta ricade sempre più spesso su nomi stranieri. Per stranieri si intende qualsiasi nome che non sia proprio della lingua italiana, dunque la definizione accomuna un numero enorme di nomi provenienti di moltissime culture diverse.

Nomi maschili inglesi

Partiamo dalla lingua inglese, quella che maggiormente si riflette sulla nostra, che ne ricava alcuni termini, soprattutto informatici, e anche molti nomi.

In questa lingua, esistono nomi di persona unisex, ovvero che possono applicarsi tanto a una bambina quanto a un bambino. I più diffusi sono Addison, Alex, Alexis, Alison, Angel, Ashley, Bailey, Bobby, Brooke, Cameron, Carol, Charlie, Chris, Courtney, Dale, Evelyn, Francis, Frankie, Freddie, Happy, Georgie, Hillary, Jackie, Jess, Jo, Kelly, Kerry, Kimberley, Kayle, Lee, Leslie, Lou, Madison, Morgan, Noah, Ollie, Robin, Ron, Ryan, Sam, Sharon, Sidney, Stacy, Taylor, Tyler, Val, Wally.

Quali sono i nomi stranieri maschili

Tutti i nomi elencati, così come molti altri, possono indicare indifferentemente uomini o donne. Dunque, se vi piace un nome che rientra in quella lista potete deciderlo già prima di scoprire il sesso del feto. Se, invece, state aspettando questo momento prima di iniziare la ricerca del nome, dovrete attendere sino alla ventesima settimana di gravidanza, dunque il quinto mese. Cosa fare se scoprite che aspettate un maschietto? I nomi stranieri maschili sono davvero molti.

A titolo di esempio, tra i nomi maschili stranieri di origine inglese troviamo Anthony, Benjamin, Charles, Davis, Evan, Ferdinand, Gabriel, Harris, Ian, Jared, Ken, Larry, Milton, Neville, Osborne, Perry, Quentin, Randolph, Steve, Terrence, Ulysses, Victor, Walton, Zach.

Se cercate un nome africano avete a dispozione un’ampia scelta, tra cui Aziz, Chad, Daren, Kamau, Lusal, Malik, Obike, Shomari, Thabo, Tupac, Zere. Ovviamente i nomi maschili stranieri a disposizione sono molto più numerosi e appartengono a molte più nazionalità, qui ne abbiamo riportati alcuni solo a titolo di esempio.

Nomi maschili stranieri più usati in Italia

Ma quali sono i nomi maschili stranieri più amati dai genitori italiani? Dobbiamo innanzitutto dividere i nomi secondo alcune categorie. I nomi stranieri di origine biblica più diffusi in Italia risultano essere Isaac e Joseph (corrispondenti agli italiani Isacco e Giuseppe).

Per quanto riguarda i nomi di origine ebraica e latina, i più gettonati per i bambini italiani sembrano essere Benjamin, Aaron, Dominic, Maximus, Julian, Vincent, Marcus, Adam, Jessie e Nathaniel. Molto apprezzati risultano anche alcuni nomi russi, in particolare Vladimir, Dimitri, Alexi, Viktor e Maxim. I nomi maschili spagnoli preferiti dagli italiani sono invece Enrique, Pablo, Raul, Alberto e Gerardo.

I nomi inglesi, i più diffusi in Italia tra quelli stranieri, si concentrano soprattutto su Christian, Landon, Devin, Brandon e Preston.

Come scegliere un nome straniero

Può essere che abbiate già in mente un nome straniero da mettere a vostro figlio. Controllate attentamente come si scrive: quella persona si porterà per tutta la vita il nome da voi scelto e sarebbe davvero fastidioso se esso contenessi errori nello spelling. Nell’ipotesi in cui, i genitori non conoscono ancora il nome da dare al bambino, ma sono assolutamente certi di volerlo scegliere tra quelli di una determinata area geografica.

In questo caso, non vi resta che effettuare una ricerca a proposito della stessa. In India, ad esempio, i nomi maschili più diffusi corrispondono a Darshan, Keetan, Ajay, Rahul, Arnav. I nomi greci più conosciuti nel nostro paese, invece, sono George, Lucas, Alexander, Damian e Stephen, molto amati dai genitori italiani.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Prozis CoreHR - Smartband con cardiofrequenzimetro
24.99 €
Compra ora