Perché il vostro neonato allattato al seno non cresce: i motivi

Il tuo neonato allattato al seno non cresce? Ecco tutto ciò che c'è da sapere sui problemi di crescita dei neonati, quali sono i rimedi e i consigli per crescere al meglio il bambino.

La maggior parte dei bambini allattati al seno aumenterà di peso in modo costante e prevedibile fino a quando si attaccano bene e si nutrono spesso. Ma se si sta allattando e il vostro neonato sta guadagnando peso lentamente o in modo incoerente, non stanno ottenendo abbastanza latte materno.

La nutrizione adeguata è, naturalmente, essenziale al vostro bambino che cresce e prospera. Ecco cosa cercare e cosa fare se si pensa che il vostro bambino non sta prendendo peso come previsto.

Tipico aumento di peso per i bambini allattati al seno

Tutti i bambini crescono al loro ritmo, ma l’aumento di peso del bambino tende a seguire un modello abbastanza coerente. I neonati allattati al seno possono perdere fino al 10% del loro peso alla nascita durante i primi cinque giorni di vita.

Poi, dal momento in cui i bambini hanno dai 10 giorni a due settimane di età, dovrebbero riacquistare il peso hanno perso. Dopo di che, per i prossimi tre mesi o giù di lì, i bambini allattati al seno prendono circa un oncia al giorno. Naturalmente, ogni neonato è diverso, e alcuni bambini normalmente crescono più lentamente di altri. Finché il vostro bambino sta allattando bene e gli esami di salute sono sotto controllo, un aumento di peso più lento non può essere un problema.

Ma l’aumento di peso è il miglior segno che un bambino sta ricevendo abbastanza latte materno. Quando un bambino sta guadagnando peso più lentamente del previsto, potrebbe significare che non sta prendendo abbastanza latte. Se il vostro neonato non è ritornato al suo peso della nascita entro due settimane, o non sta guadagnando peso in modo coerente, può indicare che c’è un problema di allattamento.

Motivi per l’aumento di peso lento

Ci sono un certo numero di motivi per cui il vostro bambino non può ottenere abbastanza latte materno per prendere peso costantemente. Il medico e/ o un consulente di allattamento certificato può aiutare a determinare il problema e correggerlo.

Presa povera

Una buona presa permette al bambino di rimuovere il latte materno dal seno senza stancarsi e frustrarsi. Se il vostro bambino non sta agganciando correttamente o sta agganciando sopra appena al vostro capezzolo, non potranno rimuovere il latte materno molto bene.

Allattamento di rado

Allatta il tuo neonato almeno ogni due-quattro ore durante il giorno e la notte per le prime sei-otto settimane. Se vuole allattare più spesso, rimettilo al seno.

Brevi sessioni di infermieristica

I neonati dovrebbero allattare per circa 8-10 minuti su ogni lato. Come il vostro bambino diventa più grande, non avrà bisogno di allattare se non per ottenere il latte materno di cui hanno bisogno. Durante le prime settimane, tuttavia, cercare di mantenere il vostro bambino sveglio e succhiare attivamente il più a lungo possibile.

Dolore e disagio

Se il vostro bambino non è comodo a causa di una lesione di nascita o un’infezione come mughetto in bocca, essi non possono allattare bene, e quindi può essere aumentare di peso lentamente.

Offerta di latte materno bassa o ritardata

Alcune madri possono avere un ritardo nella produzione di latte materno, il che significa che la produzione è lenta o tardiva. Altre madri sperimentano una carenza cronica di latte, che può avere diverse cause che possono lavorare individualmente o in combinazione per ridurre la quantità di latte che un bambino riceve durante l’allattamento. La buona notizia è che una scarsa offerta di latte spesso può essere migliorata abbastanza facilmente.
Anche se non è così comune, alcuni problemi medici possono causare una vera e propria fornitura di latte materno basso. Si può ancora essere in grado di aumentare una fornitura di latte veramente basso, ma è più difficile. Ha bisogno di essere trattata e seguita da un medico.

Fattori di rischio per scarso aumento di peso

Mentre la maggior parte dei neonati allatta bene e aumenta di peso, alcuni invece hanno più difficoltà. Quando un bambino è a rischio di difficoltà di allattamento, le probabilità di crescere e aumentare di peso ad un ritmo più lento sono più alte.

  • Essere nato prematuro o a breve termine: i bambini più piccoli o quelli nati prima di 37 settimane non possono avere la forza o l’energia per allattare per un tempo abbastanza lungo per ottenere tutto il latte materno di cui hanno bisogno. Essi hanno più probabilità di essere assonnati e quindi avere problemi di salute che possono rendere l’allattamento al seno ancora più difficile.
  • Sfide orali: può essere difficile per qualsiasi bambino agganciarsi se sua madre ha seni duri, gonfi e/o grandi capezzoli. Tuttavia, i neonati con piccole bocche, o un problema fisico come un labbro leporino possono avere problemi di chiusura indipendentemente.
  • Ittero: I neonati con ittero possono avere un tono giallo alla loro pelle. Questa condizione può rendere i bambini molto assonnati e non interessati ad allattare.
  • Reflusso: i neonati con reflusso possono sputare o vomitare dopo l’alimentazione. Non solo perdono parte del latte dall’alimentazione, ma l’acido del reflusso può irritare la gola e l’esofago, rendendo doloroso l’allattamento al seno.
  • Malattia: i neonati con una malattia o un’infezione non possono allattare bene. Essi non possono aumentare di peso o possono anche perderlo, soprattutto se hanno diarrea o vomito.
  • Problemi neurologici: condizioni come la sindrome di Down possono ostacolare la capacità di un bambino di agganciarsi e allattare correttamente.

Cosa fare per l’aumento di peso lento

Se siete preoccupati per l’aumento di peso del vostro bambino, o la mancanza di esso, è essenziale vedere il vostro medico che esaminerà, misurerà e peserà il vostro bambino e vi dirà cosa fare e vi suggerirà strategie che possono funzionare meglio per voi e il vostro bambino.

Controlla la serratura di tuo figlio

Assicurati che il tuo bambino sia agganciato al tuo seno correttamente. Chiedete al vostro medico, un consulente di allattamento, o un gruppo di supporto locale aiuto per allattare il vostro piccolo.

Allattare al seno spesso

Allatta il bambino ogni due o tre ore e ogni volta che mostra segni di fame. Il latte materno è più facilmente digeribile e i bambini allattati al seno devono mangiare più spesso.

Evitare ciucci

Se il vostro bambino succhia un ciuccio invece di allattare, non otterranno tanto latte materno. Un ciuccio può anche stancare il vostro bambino, quindi non si nutrono anche quando sono vicini al seno. Una volta che il vostro bambino sta allattando e guadagnando peso bene, offrire il ciuccio, se si desidera.

Tenere il vostro bambino sveglio

Cercate di allattare attivamente il vostro bambino per circa 20 minuti ad ogni allattamento. Cercate di tenere svegli i neonati assonnati facendo il solletico ai loro piedi, cambiando la tua posizione di allattamento, cambiando i pannolini o usando la tecnica di interruzione dell’allattamento.

Affrontare i problemi di approvvigionamento

Se il problema è l’approvvigionamento di latte materno, prendere provvedimenti per aumentare la produzione di latte. Oltre ad allattare più spesso, è possibile pompare il latte tra i pasti, aggiungere alcuni alimenti e aumentando i vostri pasti, o provare l’allattamento al seno con erbe o tè.

Considerare l’integrazione

Se il medico del vostro bambino pensa che sia necessario, potete integrare le alimentazioni supplementari di latte materno pompato o della formula infantile. Puoi anche provare a pompare e separare il tuo prepuzio dal tuo hindmilk. L’hindmilk è più alto in grassi e calorie, che possono aiutare il vostro bambino ad aumentare di peso.

Si dovrebbe smettere di allattare?

Finché è sicuro per il vostro bambino, potete continuare ad allattare esclusivamente mentre lavorate a stretto contatto con il vostro fornitore di assistenza sanitaria per monitorare l’aumento di peso del vostro bambino. A seconda della situazione, si può decidere di allattare parzialmente o allattare al seno per il comfort. Se si fa svezzamento dal seno, si può scegliere di pompare esclusivamente, passare al latte artificiale, o dare al vostro bambino una combinazione di entrambi. Il latte artificiale è un’alternativa sicura e per molte mamme, è l’unico modo che hanno per garantire una crescita sana al proprio bambino. Raggiungere questo obiettivo è la cosa più importante. Stai facendo del tuo meglio e stai facendo quello che devi fare per te stesso e il tuo bambino.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Coronavirus, come lavare zaino e vestiti usati a scuola: i consigli

Referente Covid-19 a scuola: chi è e cosa fa

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • Zaini Trolley con personaggi famosiZaini Trolley con personaggi famosi
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • 
    Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.