Notizie.it logo

Mio figlio si droga: cosa posso fare?

Mio figlio si droga: cosa posso fare?

Scoprire che tuo figlio usa farmaci può generare paura, confusione e rabbia nei genitori. E ‘importante mantenere la calma quando affrontate il vostro teen, e farlo solo quando tutti sono sobri. Spiegate le vostre preoccupazioni e mettete in chiaro che la vostra preoccupazione deriva dal fatto che lo amate. E ‘importante che il vostro teen senta che siete favorevoli.

Cinque passi che i genitori possono fare:

• Stabilire regole e le conseguenze. Il vostro adolescente dovrebbe capire che l’uso di droghe viene fornito con conseguenze specifiche. Ma non intimare minacce vuote o regole stabilite che non si possono applicare.

• Monitorare l’attività dei tuoi ragazzi. Sapere dove il vostro teen va. E ‘anche importante controllare regolarmente i potenziali nascondigli per droga in zaini, tra i libri su uno scaffale, in casi di DVD o il make-up , per esempio.

• Incoraggiare altri interessi e attività sociali.

Esporre il vostro teen per hobby e attività salutari, come sport di squadra e club doposcuola.

• Parlate con il vostro bambino. L’uso di droga può essere il risultato di altri problemi. Il vostro bambino ha problemi a relazionarsi con gli altri? C’è stato un grande cambiamento recente, come un movimento o di divorzio, che è causa di stress?

• Ottenere aiuto. Gli adolescenti spesso si ribellano contro i loro genitori, ma se sentono le stesse informazioni da un’autorità diversa , possono essere più inclini ad ascoltare. Provare con un allenatore sportivo, medico di famiglia, terapeuta, o consigliere di droga.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche