Notizie.it logo

Migliori metodi di contraccezione per uomo

I metodi di contraccezione maschile includono uso di preservativi, vasectomia e coito interrotto. L’uso di tali misure contraccettive permettono all’uomo di avere un ruolo attivo nella prevenzione da gravidanze indesiderate.

Ogni metodo di contraccezione maschile ha i suoi pro e i suoi contro.

I vantaggi dell’utilizzo del preservativo sono sicuramente la facile reperibilità, il costo accessibile a tutti, la facilità di utilizzo e il fatto che esso serve non soltanto ad evitare gravidanze indesiderate ma anche a proteggersi dalle malattie sessualmente trasmissibili.

Tra gli aspetti negativi dell’usare il preservativo c’è sicuramente una diminuzione di sensibilità durante il rapporto sessuale e il fatto che alcune persone sono allergiche al lattice e non possono dunque utilizzarli. Inoltre altri metodi di contraccezione risultano più efficaci nella prevenzione delle gravidanze. La vasectomia infatti riduce maggiormente il rischio di gravidanze rispetto ai preservativi ed ha un effetto permanente.

© Riproduzione riservata
Leggi anche