Notizie.it logo

I 4 migliori Baby Monitor da acquistare in rete

Baby Monitor

Hai intenzione di comprare un baby monitor, ma non sai quale scegliere? Ecco per te la guida dei 4 migliori baby monitor da acquistare in rete. Oggi grazie all’aiuto delle più moderne tecnologie è possibile aiutare i genitori, soprattutto quelli più ansiosi, nel controllare i propri figli, soprattutto mentre stanno facendo il riposino.

Ecco allora che questo accessorio per l’infanzia è stato sicuramente una delle più grandi invenzioni di questo ultimo secolo. I modelli sono diversi ed esistono infatti due grandi macro-categorie, alcuni consentono solamente di ascoltare il bambino, altri anche di vedere cosa succede nella stanza dove sta riposando il bambino. Ma vediamo insieme a cosa servono i baby monitor e quali sono le loro principali caratteristiche.

Baby Monitor a cosa servono

Come abbiamo appena accennato i baby monitor si dividono in due grandi categorie, quelli che funzionano solo come rivelatore e trasmettitore di audio e quelli invece che permettono anche di vedere il bambino, tramite una videocamera.

Quelli audio permettono di sentire tutto quello che succede nella camera del bambino e quindi se sta piangendo, dormendo, ridendo o tossendo. Chiaro che oltre ai suoni emessi dal bambino questo baby monitor è in grado di trasmettere anche tutti gli altri rumori improvvisi dell’ambiente in cui si trova.

L’altra grande categoria è quella dei modelli audio-video. Questi modelli sono tecnologicamente più avanzati di quelli tradizionali ed oltre ad ascoltare permettono anche di vedere cosa sta facendo il bambino, se dorme, gioca o si è svegliato. Essi hanno una piccola telecamera all’interno dell’unità bambino che trasmette suoni ed immagini in diretta all’unità genitoriale. Alcuni modelli hanno anche una app da scaricare sul telefonino per vedere direttamente da questo dispositivo.

Come è facilmente intuibile, tutti i baby monitor sono formati da due unità, l’unità bambino e quella genitoriale, una riceve e l’altra trasmette. Alcuni modelli consentono anche a mamma e papà, di parlare con il bambino che si trova in una stanza diversa dalla loro.

La qualità sia audio che video dell’apparecchio dipende dalla tecnologia dell’apparecchio.

Dove acquistarli

Dove si acquistano i baby monitor? In molti punti vendita. Sebbene la scelta più ampia può essere sicuramente quella offerta dalla rete e soprattutto sul più grande sito di shopping on line, Amazon, possono essere acquistati anche nei negozi specializzati per la prima infanzia.

Alcuni nomi? Prima Infanzia e NewBaby Land sono ad esempio alcuni store dedicati all’infanzia dove si possono acquistare i baby monitor. Tuttavia solo le grandi città ed i centri commerciali offrono la possibilità di trovarli e molti di questi hanno anche il loro negozio virtuale. Ecco allora che vi indichiamo quali sono i 4 migliori Baby Monitor da acquistare in rete.

Migliori 4 Baby Monitor

1. Philips Avent SCD860/26

E’ considerato ad oggi il migliore baby monitor sul mercato. E’ un modello di tipo audio-video che può essere collegato allo smartphone grazie all’applicazione compatibile sia con sistemi iOS sia con Android, sincronizzabile con 10 account diversi, smartphone o tablet.

La visione in contemporanea è tuttavia consentita per un massimo di 3 account. Il sistema permette ai genitori di decidere quando il bambino deve essere sorvegliato anche da altri account inserti nella lista, come nonni o baby sitter. Possibilità di comunicazione a 2 vie, controllo umidità e temperatura. Dotato di canzoni ninna nanna, luce notturna e con possibilità di scattare foto..

Philips Avent SCD860/26 Smart Baby Monitor
Philips Avent SCD860/26 Smart Baby Monitor
Prezzo consigliato: EUR 229,90
Prezzo: EUR 155,00
Risparmi: EUR 74,90
Compra ora

2. Foppapedretti Angelcare AC401

Questo apparecchio della Foppapedretti è quello con il miglior rapporto qualità prezzo. E’ un modello solo audio con una buonissima qualità e con la possibilità di collegare il sensore per rilevare i movimenti del bebè. Ha una portata all’esterno di 250 metri e 20 per l’interno. Un sistema di allarme scatta se non si registrano attività vitali per più di 20 secondi. Dotato di luce notturna e con possibilità di rilevare la temperatura della stanza.

3. Motorola MBP11

Il Motorola MBP11 è il baby monitor più venduto ed è solo audio.

Microfono particolarmente sensibile che permette di rilevare e trasmettere pianti o rumori improvvisi. Dotato di spie luminose per una lettura più semplice ed immediata anche per persone grandi, come ad esempio i nonni. Portata fino a 300 metri all’esterno e 50 metri all’interno. Ottima copertura di segnale e possibilità di portare l’unità genitoriale, dotata di batterie, con sè. Molto utilizzato anche per monitorare adulti o anziani a letto.

4. Philips Avent SCD501/00

Terminiamo questa mini guida con il modello Philips Avent SCD501/00, il più economico. Funziona come facilmente intuibile solo come audio ed ha una portata del segnale di 300 metri all’aperto e di 50 metri all’interno della casa. Dotato di luce notturna ed indicatori led per interpretare l’intensità del rumore. Ottima la portata del segnale e perfetta la tecnologia DECT (Digital Enhanced Cordless Telecommunications) che permette un collegamento riservato e consente di eliminare le interferenze con altri apparecchi, come ad esempio telefoni cellulari.

Philips Avent SCD501/00 Baby Monitor con Tecnologia DECT Elimina Interferenze Audio, Luce Notturna Rilassante
Philips Avent SCD501/00 Baby Monitor con Tecnologia DECT Elimina Interferenze Audio, Luce Notturna Rilassante
Prezzo consigliato: EUR 69,99
Prezzo: EUR 44,29
Risparmi: EUR 25,70
Compra ora
© Riproduzione riservata
Leggi anche
Lego Dimensions Team Pack Harry Potter
24.99 €
Compra ora
Chicco Tavolo Cresci e Impara Gioco
41 €
Compra ora
Trunki Valigetta Cavalcabile Rocco Race Car
58 €
Compra ora