Notizie.it logo

ll Metodo Doman: che cos’è e perchè è così tanto usato

metodo doman

Metodo Doman, un metodo ideato soprattutto per aiutare i bambini cerebrolesi.

Forse non tutti i genitori hanno sentito parlare del Metodo Doman, un metodo ideato soprattutto per aiutare i bambini cerebrolesi.

Che cos’è il Metodo Doman?

Questo metodo è stato messo a punto da Glenn Doman nel 1955 e si basa sulla stimolazione neurologica ottenuta grazie a una serie di movimenti ed esercizi fisici. Glenn Doman ideò questo suo metodo, ormai famoso in tutto il mondo, con il preciso scopo di andare in aiuto dei bambini cerebrolesi per permettere loro di arrivare a condurre una vita normale. In seguito, il metodo venne anche attuato su bambini normodotati per farli raggiungere l’eccellenza.

Il metodo Doman si propone di curare le cause di questa malattia con una stimolazione neurologica completa, a 360°. Grazie a queste stimolazioni mirate nelle parti lesionate del cervello, l’obiettivo è quello di riportare il bambino ad avere il medesimo potenziale che aveva al momento della nascita.

Tale stimolazione consente alle aree compromesse di riattivarsi in modo completo, espletando i compiti che prima non erano in grado di fare.

Inutile spiegare perché questo metodo è così diffuso e usato in tutto il mondo. Nessun genitore vuole vedere star male il proprio figlio e Doman si ripropone di regalare a questi bambini una vita normale e di riabilitarli al meglio. Una speranza per tantissime famiglie!

Ovviamente, prima si iniziano i trattamenti e maggiori sono le possibilità di recupero del bambino, motivo per cui si inizia a lavorare anche con neonati o bambini di soli pochi mesi.

Ciò che differenzia il metodo Doman da altre cure, però, è che sono i genitori stessi a diventare terapisti per i propri figli. I genitori, infatti, seguono dei corsi mirati che si tengono in Toscana, in provincia di Pisa, diventando parte integrante ed essenziale del programma.

Ogni percorso riabilitativo viene studiato e fissato solo dopo un’attenta analisi delle problematiche e dei bisogni del bambino: ogni individuo è diverso e le conseguenze dei traumi sono sempre diverse.

Per questo il metodo Doman presuppone un’elevata personalizzazione, solo così si può davvero aiutare qualcuno.

Nonostante i benefici che si possono ottenere in questo percorso, numerose sono anche le critiche mosse al metodo Doman. Una su tutte afferma che tale metodo non è un vero e proprio protocollo clinico supportato dalla letteratura scientifica.

Nonostante ciò, per molte famiglie in tutto il mondo si tratta di una speranza per una vita migliore per i propri figli e il modo per ricominciare a vivere normalmente.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche