Mancato aumento di peso nei bambini: le cause

Non sempre è sintomo di una grave problematica, ma ricorda di consultare regolarmente il pediatra.

Il mancato aumento di peso può far spesso preoccupare i genitori, soprattutto quando non si conoscono le cause di certi fenomeni. Probabilmente non c’è da avere timore, ma è una buona idea tenere d’occhio il grafico della crescita del tuo bambino.

Ricorda che mentre tuo figlio dovrebbe aumentare di peso costantemente – con l’eccezione dei primi giorni, quando potrebbe anche perdere un po’ di peso prima di recuperarlo rapidamente – non sarà sempre un’ascesa perfettamente regolare.

Il tasso di crescita del tuo bambino accelererà e rallenterà. Può anche fermarsi temporaneamente, come quando è malato. Tuttavia, nel complesso, dovresti vedere i grammi e i chili che si accumulano. Se sei preoccupata che il tuo bambino non stia prendendo abbastanza peso, parlane subito con il suo medico.

Cosa farà il medico se c’è un mancato aumento di peso?

Il medico farà un esame fisico al tuo bambino e ti farà una serie di domande per aiutarti a determinare se c’è un problema. In caso affermativo, indagherà su quale potrebbe essere la causa sottostante. Guarderà, infatti, molti fattori oltre al tasso di crescita del tuo bambino. Se sta raggiungendo le sue tappe di sviluppo più o meno in tempo, si relaziona bene con te e sembra felice e in salute, molto probabilmente sta andando tutto bene.

Se il medico trova che il tuo bambino non sta crescendo a un ritmo sano, tuttavia, potrebbe diagnosticargli un “mancato aumento di peso” o “mancata crescita”. I criteri che userà per fare questa diagnosi possono includere:

  • Scendere al di sotto del terzo percentile per il peso sul suo grafico di crescita
  • Un peso inferiore del 20% rispetto al peso ideale per la sua altezza
  • Una diminuzione di due o più linee percentili principali sul suo grafico di crescita dal suo ultimo controllo

A proposito, mentre il mancato aumento di peso può accadere a qualsiasi bambino, i bambini prematuri sono a più alto rischio rispetto ai bambini a termine. Se tuo figlio non aumenta di peso, è molto importante scoprirne il motivo. Un’alimentazione corretta – soprattutto durante i primi tre anni – è fondamentale per lo sviluppo mentale e fisico del bambino. Il pediatra può prescrivere esami del sangue, delle urine o altri test per monitorare l’apporto calorico per un periodo di tempo. Può anche osservarti mentre allatti o dai il biberon, per vedere se la mascella del tuo bambino funziona correttamente o se ha problemi a succhiare. A volte la risposta è molto semplice, altre volte è piuttosto complicata.

Il medico può indirizzare il tuo bambino a un gastroenterologo pediatrico, un dietologo o uno specialista dell’alimentazione per la valutazione e il trattamento. Questo può essere un momento preoccupante e frustrante; può essere difficile sentire che il tuo bambino non sta crescendo, ma è importante che tu non ti senta in colpa.

Cosa potrebbe causare il mancato aumento di peso del bambino?

Ci sono così tante cause potenziali che un medico potrebbe passare mesi a fare test e a studiare il bambino prima di scoprire l’origine del problema. In generale, se tuo figlio non cresce costantemente significa che non sta mangiando bene o non sta assorbendo o utilizzando correttamente le sostanze nutritive. Ecco alcuni motivi per cui questo potrebbe accadere.

Problemi di alimentazione

  1. Il tuo bambino potrebbe essere ripetutamente stanco e addormentarsi prima di ricevere abbastanza latte.
  2. Potrebbe avere un debole riflesso di suzione che lo lascia incapace di ottenere abbastanza latte dal tuo seno o dal biberon.
  3. Una labiopalatoschisi interferirebbe con l’allattamento al seno. Queste condizioni sono affrontate con bottiglie e capezzoli speciali e l’aiuto di specialisti dell’alimentazione.
  4. Essere legato alla lingua potrebbe rendere difficile per il tuo bambino allattare bene e ottenere tutto il nutrimento di cui ha bisogno. Può anche influenzare l’alimentazione con il biberon, anche se questo è meno comune.
  5. Se stai alimentando il tuo bambino con la formula, preparare la formula in modo errato può portare al mancato aumento di peso.
  6. Se sta allattando e ha avuto problemi a stabilire una routine di allattamento al seno, è possibile che il bambino non stia mangiando abbastanza. È possibile che i tuoi seni non stiano producendo abbastanza latte per sostenere il tuo bambino o che il tuo latte materno non stia scendendo.
  7. Un terzo del latte materno è noto come latte anteriore, che è prontamente disponibile per il bambino. Quando inizi ad allattare, il corpo rilascia istintivamente l’ormone ossitocina, che stimola il flusso del resto del latte, ovvero quello posteriore. Questo è conosciuto come il riflesso della fuoriuscita, e saprai che è successo se i tuoi capezzoli si sentono formicolanti o il tuo latte materno schizza. Il latte posteriore ha più calorie del latte anteriore.
  8. Se sei stressata o stai soffrendo, il riflesso di discesa può non entrare in funzione, impedendo al tuo bambino di ricevere il latte materno. Quando questo è un problema cronico, può portare a un mancato aumento di peso. Per incoraggiare il riflesso della fuoriuscita, cerca di trovare un posto rilassante per allattare.
  9. Alcuni bambini che vengono allattati secondo un programma rigido piuttosto che a richiesta (ogni volta che indicano di avere fame) possono ricevere meno nutrimento del necessario. La maggior parte degli esperti crede che sia meglio lasciare che il tuo bambino allatti per tutto il tempo che vuole, quando vuole.

Altre cause comuni

  1. Se il tuo bambino è stato malato, il suo corpo può aver bisogno di più calorie e nutrienti. Una malattia può anche danneggiare l’appetito del tuo bambino.
  2. Può avere problemi gastrointestinali cronici come diarrea, reflusso, celiachia o intolleranza al latte.
  3. Se hai la depressione post-partum o molti altri bambini piccoli che si contendono la tua attenzione, potresti non essere in grado di dare al tuo bambino l’attenzione di cui ha bisogno.
  4. In rari casi, il mancato aumento di peso può essere il risultato di un problema polmonare come la fibrosi cistica o un problema del sistema nervoso. Se una di queste è la causa, è importante prenderla in tempo.

mancato aumento di peso bambini

Come fa il medico a trattare il mancato aumento di peso?

Una volta che tu e il tuo medico avete capito qual è la causa del problema, potete entrambi iniziare a correggerlo aumentando l’apporto calorico del bambino, se necessario. Riportare il suo bambino a un peso sano può significare integrare l’allattamento al seno con il latte artificiale. In alternativa, per un bambino che ha iniziato con i solidi, puoi offrire più cibi ad alto contenuto calorico. Una volta che è abbastanza grande, buone scelte includono prodotti di latte intero come formaggio, ricotta, yogurt, gelato e budino (non offrire latte di mucca fino all’età di 1 anno).

In casi gravi, un bambino che non riesce ad aumentare di peso può avere bisogno di essere ricoverato in ospedale per essere alimentato per via endovenosa e monitorato da vicino.

Sono nuova all’allattamento. Come posso sapere se il mio bambino sta mangiando abbastanza?

Se il tuo bambino ha meno di 3 mesi e lo stai allattando esclusivamente al seno, saprai che sta ricevendo abbastanza latte se:

  • Bagna da sei a otto pannolini di stoffa o da cinque a sei pannolini usa e getta al giorno.
  • Ha diversi movimenti intestinali color senape al giorno per il primo mese. Dopo il primo mese, può avere movimenti intestinali meno frequenti o anche saltare un giorno o due tra un movimento e l’altro.
  • Quando allatta, puoi vederlo muovere la mascella e sentirlo succhiare. Puoi anche sentirlo deglutire, se la stanza è tranquilla.
  • Dopo una poppata il tuo seno è più morbido di prima.
  • Guadagna circa un grammo ogni giorno per i primi tre mesi.

Se il tuo bambino tende ad avere sonno durante le poppate, tienilo sveglio durante le poppate. Puoi provare a:

  • Solleticargli delicatamente i piedi
  • Spogliarlo
  • Cambiargli il pannolino prima o durante la poppata
  • Coinvolgerlo in un gioco tranquillo
  • Farlo sedere in posizione verticale per fargli fare il ruttino quando si passa da un seno all’altro

Se non finisce l’allattamento da entrambi i lati, svuota il tuo seno con un tiralatte per mantenere alta la tua produzione di latte. Se sei preoccupata per il peso del tuo bambino o per il suo consumo di cibo tra i controlli regolarmente programmati, chiedi di portarlo in ufficio per essere pesato una volta alla settimana. Per la precisione, assicurati di usare sempre la stessa bilancia, ma puoi anche procurartene una da usare a casa.

Anche se l’allattamento al seno non si rivela sempre l’opzione migliore per tutte le mamme e i bambini, non dare per scontato che tu debba passare al latte artificiale perché hai qualche problema. Chiedi al tuo medico un consiglio e forse un rinvio a un consulente per l’allattamento. Ci sono cose che puoi fare per aumentare la tua scorta di latte, per esempio, e consigli che possono aiutarti a far allattare il tuo bambino in modo più efficiente. Potrebbe anche essere in grado di risolvere i problemi senza rinunciare all’allattamento al seno prima del previsto.

Il mancato aumento di peso significa che mio figlio sarà sempre più piccolo di quanto dovrebbe essere?

Questo dipende dalla causa sottostante al suo scarso aumento di peso. Se il tuo bambino ha una condizione medica a lungo termine, per esempio, è possibile che sia sempre più piccolo della media. D’altra parte, se il problema è facilmente reversibile, può recuperare crescendo più velocemente del solito per un periodo di tempo.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gravi emorragie nei bambini: come agire rapidamente

Le infezioni urinarie nei neonati e nei bambini: sintomi e cause

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • Loading...
  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Contents.media