Notizie.it logo

Mamme e neonati: cosa fare tutto il giorno a casa

coronavirus neonati mamme cosa fare

Le mamme che devono rimanere a casa con i neonati, spesso non sanno che cosa fare per gestire lo stress. Ci sono diversi modi per tenere i neonati occupati.

L’isolamento sociale e i cambiamenti delle abitudini di routine non hanno ripercussioni solamente su adulti e bambini, ma anche sui neonati. L’emergenza Coronavirus ci ha costretti a vivere una realtà completamente diversa, ma ci siamo dovuti adattare al meglio. I genitori, ad esempio, hanno dovuto trovare diversi modi per superare le difficoltà nell’ambito casalingo. Hanno inventato diversi giochi, diverse attività o diversi metodi per tenerli occupati e per superare la noia. Ma in tempo di Coronavirus, cosa possono fare le mamme con i neonati?

Coronavirus, mamme e neonati: cosa possono fare

Con i bambini un po’ più grandi è più semplice trovare qualcosa da fare in casa. Si può scegliere qualche audiolibro, qualche gioco di società, o qualche lavoro manuale che aiuti lo sviluppo della creatività e dell’immaginazione. Ma con i neonati è tutta un’altra storia.

Le mamme possono scegliere diverse attività da fare con i neonati in casa.

Ascoltare la musica

Anche i neonati sono sensibili al suono della musica. Infatti, ha un potere rilassante e influenza l’immaginazione. Se le mamme coccolano il loro bambino facendogli ascoltare un po’ di musica rilassante, vedranno i risultati. I neonati cadranno in un sonno profondo oppure smetteranno di piangere in pochissimo tempo. Se aggiungono anche una respirazione lenta e costante, i bambini sentiranno una sensazione di pace e di sicurezza.

I giochi tattili e fisici

Tutte le mamme, quando nasce un bambino, la prima cosa che fanno è comprare dei giocattoli. I neonati infatti cominciano ad apprendere attraverso il tatto, la vista e l’udito. Ciò che vedono, sentono e toccano per loro è tutta una scoperta. Se non siete muniti di giocattoli tattili e fisici, ce ne sono tantissimi che potete ricevere a casa per intrattenere i neonati.

Non solo è un modo per fargli passare il tempo distraendoli, ma è anche un ottimo modo per sviluppare le loro funzioni cognitive.

Fiabe e filastrocche

Un po’ come la musica, la voce della mamma è un dolce suono per le orecchie dei neonati. Potete, ad esempio, narrare una filastrocca o una fiaba alternando il volume e il timbro della voce durante i dialoghi. Potete quindi interpretare i personaggi usando una voce dolce e rilassante.

Portarlo a spasso per la casa

Capita molto spesso che si voglia far dormire un neonato, ma nel frattempo le faccende domestiche incombono. Questo comporta il fatto che le faccende rimangano per un po’ di tempo in stand-by e che si dedichi tutto il tempo al piccolo. Ma c’è un’alternativa molto valida. Ci si può ammonire di una fascia da mettersi attorno al corpo in cui mettere il neonato.

Una volta indossata, si possono fare le faccende di casa in tutta tranquillità. Questo perché il movimento dondolante e oscillante del corpo della mamma mentre cammina in giro per la casa, aiuta il neonato a dormire e a rilassarsi.

Un po’ di pausa

Se i neonati dormono e non piangono, significa che questi giochi e attività funzionano alla grande. Le mamme possono approfittare quindi di questi momenti per concentrarsi un po’ su se stesse. Le mamme spesso non riescono a ritagliarsi i propri spazi, perché occuparsi di un neonato è un lavoro a tempo pieno.

Dedicatevi a un buon libro, fatevi una pulizia del viso, fate attività fisica in casa oppure dormite un pò. Prendersi una pausa e un po’ di spazio fa bene sia fisicamente che mentalmente.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.