Notizie.it logo

Mamme in tuta

Mamme in tuta

Mamme in tuta, un argomento che divide i popoli. C’è chi dice che le donne-tuta siano sexy e chi le ritiene cadute in un baratro senza ritorno.

Ma chi sono le mamme in tuta? Rivestite magari di cotone felpato o, peggio ancora, in ciniglia dai colori improponibili, con occhiali da sole scurissimi e scarpe da ginnastica all’ultima moda, meglio se “rassodanti”. Ecco il popolo degli out.

C’è una linea sottile dall’essere sexy come Megan Fox in tutone premaman e una cattiva imitazione di Miss Piggy in versione casalinga. Donne-tuta lo possono diventare tutte coloro che, dopo aver partorito, decidono di mettersi comode, certo. Il passo è breve, perché prima stanno comode per allattare, non si cambiano per uscire a fare la spesa ed ancora per portare in giro la carrozzina ed infine per portare i figli a scuola.

Niente più comodità, ormai, ma un vero e proprio stile di vita.

La tuta non è l’alternativa all’outfit, nemmeno per le mamme. O perlomeno, non volutamente. Un conto è usare la tuta per fare ginnastica e tenersi in forma, riprendersi dalla gravidanza, insomma. Un altro è andare in giro in tuta firmata, truccate e parruccate con Ugg di dubbio gusto. Assolutamente da evitare.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche