Macedonia di frutta tropicale per bambini: idee e ricette

La macedonia di frutta tropicale è un'ottima alternativa per creare una buonissima merenda per i più piccoli e ci sono moltissime ricette da poter fare con facilità.

Una bella macedonia di frutta tropicale è una ricetta super gustosa, fresca e nutriente perfetta per la merenda dei bambini in ogni periodo dell’anno, in estate o in inverno. La si può anche offrire come dessert a fine pranzo o cena.

La preparazione della macedonia è d’altronde facilissima. Non serve essere degli chef stellati per farla, e, per la gioia dei più piccoli, se ne possono ideare tantissime e coloratissime varianti con tanti frutti diversi ma buonissimi. Ecco alcune idee super originali per preparare delle gustose macedonie di frutta tropicale. Quali sono le idee per una perfetta macedonia di frutta tropicale per bambini?

Idee per macedonia di frutta tropicale: la prima ricetta

Advertisements

Per questa macedonia gli ingredienti sono:

  • Un’ananas, sbucciata e tagliata;
  • Due banane tagliate a fette;
  • Due mango ugualmente tagliati;
  • Un cucchiaio di cocco tritato;
  • Mezzo bicchiere di litchi affettato;
  • Un cucchiaio di zucchero di canna e un lime spremuto.

Il primo passo da fare è ovviamente procedere al lavaggio accurato della frutta; a procedimento concluso sbucciare e tagliare tutti i frutti. L’ananas va pulito togliendo prima la parte superiore e inferiore, quindi va tolta la scorza, tagliato l’ananas posizionato in verticale a metà e tolta la parte “legnosa” del frutto al centro.

Anche i mango vanno tagliati in verticale, e prima di sbucciarli vanno levati i noccioli.

Lo step successivo consiste nel tagliare l’ananas, le banane e i mango a cubetti, ponendoli poi in una ciotola. A questo punto aggiungere al tutto il mezzo bicchiere di litchi, la spremuta di lime e lo zucchero di canna. Mixare quindi il composto e riporre la ciotola nel frigorifero. Per chi non lo conoscesse, il litchi è un frutto piccolo, dalla forma tondeggiante, rosso all’esterno ma con polpa bianca e dal sapore estremamente dolce e aromatico, l’ideale per i bimbi.

All’ora di merenda togliere la macedonia di frutta tropicale dal frigo e servirla dopo averla decorata con il cocco tritato.

Seconda ricetta

Per la preparazione di questa macedonia servono:

  • Un’ananas;
  • Un frutto di papaya;
  • Un mango;
  • Cinque baccelli di vaniglia;
  • Due limoni e due cucchiai di zucchero di canna.

Anche in questo caso la prima cosa da fare è lavare accuratamente tutti i frutti che andranno a comporre questa squisita macedonia di frutta tropicale.

Quindi prendere la papaya, tagliarla a metà e avere cura di ripulirla per bene dai semi che si trovano al suo interno, dopodiché sbucciarla. Passare all’ananas che va anch’esso tagliato a metà verticalmente al fine di rimuovere la parte “legnosa” presente al centro del frutto. Infine prendere il mango, tagliarlo a metà e togliere il nocciolo.

Eseguiti questi passaggi, tutta la frutta va tagliata a cubetti e riposta in una bella ciotola, dove si provvederà a darle una spruzzata col succo di un limone. Prendere poi un’altra ciotola e inserire qui i baccelli di vaniglia che andranno anch’essi mescolati col succo dell’altro limone e con lo zucchero. Nella ciotola va messa solo la parte interna dei baccelli, che va presa dopo averli tagliati in senso verticale.

Il composto ottenuto va versato quindi sulla macedonia di frutta, insieme ad un altro po’ di zucchero. Dopodiché mescolare per bene il tutto in modo che si amalgami alla perfezione e tenere la ciotola in frigorifero per circa una ventina di minuti. Servire decorando ogni porzione con un baccello di vaniglia.

Terza ricetta

I frutti necessari a questa macedonia di frutta tropicale sono:

  • Quattro frutti della passione, altrimenti conosciuti come maracuja;
  • Un mango;
  • L’immancabile ananas;
  • 100 grammi di litchi;
  • Un cucchiaio di miele, zucchero di canna liquido e succo di limone, più una manciata di vaniglia.

Prendere una ciotola e procedere alla preparazione preventiva dello sciroppo che andrà versato su questa dolcissima macedonia di frutta tropicale. Mescolare quindi tutti insieme lo zucchero di canna liquido, il miele, il succo di limone ed aggiungere la vaniglia.

Lavare quindi per bene la frutta che andrà a comporre la macedonia caratterizzata questa volta dalla presenza del frutto della passione: si tratta di una prelibatezza tropicale proveniente dal Brasile, molto bello non solo per il sapore particolare, perfetto per una macedonia, ma per l’aspetto esteriore. Va consumato quando è ben maturo, ossia quando la buccia è lievemente grinzosa.

Per preparare la macedonia i frutti di maracuja vanno tagliati a metà e presa solamente la polpa. Quindi tagliare il mango, il litchi e l’ananas, togliere i semi/noccioli e mettere il tutto in una terrina. Prendere lo sciroppo preparato in precedenza e versarlo sulla macedonia. Mescolare per bene, mettere in frigorifero qualche minuto e servire in tavola.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bambine: come possono portare la frangia d’estate

Vaccino per Epatite B: a che età farla?

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • Vitamine indispensabili che bimbo deve assumere quotidianamenteVitamine indispensabili che bimbo deve assumere quotidianamente
  • Vitamina AVitamina A
  • 
    Loading...
  • Verdure per i bambiniVerdure per i bambini
Entire Digital Publishing - Learn to read again.