Notizie.it logo

L’importanza di lavarsi i denti

L’importanza di lavarsi i denti

Lavarsi i denti con dentifricio al fluoro è essenziale per una buona salute orale. Non solo lavarsi i denti aiuta a prevenire la carie, ma aiuta anche a prevenire le malattie gengivali, che è una delle principali cause di perdita dei denti negli adulti ed è stato collegato ad attacchi di cuore e ictus. Rimuovere le macchie dei denti e evitare l’alito cattivo sono i benefici di lavarsi i denti.
I cibi che mangiamo contengono zuccheri e amidi. Quando la placca, la sostanza appiccicosa che si forma sui denti, si combina con questi zuccheri e amidi, un acido che viene prodotto provoca la carie.

La placca può anche irritare le gengive e causare malattie gengivali. Le gengive irritate possono diventare rosse, gonfie, tenere, e sanguinano, causando facilmente la gengivite, la fase di inizio della malattia di gomma.

La gengivite può essere trattata e invertita se viene diagnosticata nelle fasi iniziali. Se la placca non viene rimossa, le gengive possono finalmente iniziare a tirare fuori dai denti. Quando questo accade, i batteri e le tasche piene di pus possono formarsi e l’osso che sostiene i denti possono essere distrutti. Una volta che l’osso è distrutta, i denti si allentano o devono essere rimossi.

Lavarsi i denti rimuove correttamente la placca dalle superfici dei denti e filo interdentale rimuove la placca da tra i denti. L’American Dental Association raccomanda che ti lavi i denti almeno due volte al giorno per circa due minuti, preferibilmente dopo aver mangiato. Assicurarsi di sostituire il vostro spazzolino da denti o testa spazzolino elettrico ogni tre mesi o prima se le setole cominciano a sfilacciarsi o usurarsi.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche