Notizie.it logo

Come fare libro corpo umano illustrato per bambini

come creare libro illustrato sul corpo umano per i piccoli

Avete una passione per la scrittura e state pensando di creare un libro per i bambini che possa essere divertente e, nello stesso tempo, istruttivo? Un’idea è realizzare un libro illustrato sul corpo umano, per far sì che i piccoli acquisiscano delle nozioni di base di anatomia, in modo del tutto piacevole. Ecco alcuni consigli su come procedere.

Innanzitutto dovete procurarvi un’enciclopedia o un libro di scienze da cui trarre delle informazioni precise, il primo step consiste nello studiare le nozioni e nel selezionare le più importanti che poi devono essere rielaborate con un linguaggio semplice e schematico, adatto ai bimbi. Quanto più piccoli sono i lettori a cui è destinato il libricino, tanto più dovete adottare un linguaggio facile e intuitivo. Se, ad esempio, trattate il cervello, dovete descrivere in maniera molto chiara e sintetica di quante parti è composto e le funzioni di ciascuna parte e potete proseguire con questa tecnica per descrivere tutti gli altri organi e le altre zone del corpo.

Iniziate quindi a fare uno schema di quello che dovete comunicare e poi potete pensare al titolo e cominciare a scrivere al computer, uno dei programmi di scrittura più usati è il Microsoft Word.

Il sistema migliore per aiutare i bambini ad apprendere e a memorizzare le informazioni è utilizzare disegni e illustrazioni. Ovviamente se lavorate sul computer non dovete disegnare a mano libera, ma potete avvalervi di appositi programmi di disegno, che consentono di creare qualsiasi tipo di immagine su pc o su tablet, che poi può essere salvata direttamente sul computer, alcuni di essi sono: Schetchpad, PencilApp, Awwapp e QueekyPaint. Se non siete molto pratici nell’uso di queste applicazioni, potreste farvi aiutare da qualcuno che è più esperto di voi e che magari sia anche bravo nel disegno e sia dotato di buon senso artistico, così che possa collaborare con voi e realizzare delle belle illustrazioni.

L’ideale è che ogni pagina abbia un disegno che accompagni le argomentazioni, alla fine di ciascun capitolo potreste inserire dei disegni da colorare, riassuntivi dell’argomento trattato.

Quando il vostro libro è completo di tutte le informazioni e illustrazioni, non vi resta che proporlo a delle case editrici che distribuiscono libri per bambini oppure potete scegliere la strada dell’autopublishing e pubblicarlo autonomamente su dei siti specifici.

© Riproduzione riservata
Leggi anche