Notizie.it logo

Le regole del nuoto per i bambini

Le regole del nuoto per i bambini

Le lezioni di nuoto non salvaguardano il bambino in acqua. Anche chi sa nuotare può annegare a pochi metri dalla sicurezza se ha paura. Insegnare la sicurezza dell’acqua dando il buon esempio. Nuotatori di tutte le età dovrebbero seguire queste regole:
• Non nuotare mai da soli o senza la supervisione di un adulto.
• Non tuffarsi in acqua se non si sa che vi sono nove metri di profondità. In caso di dubbio, andare per primo a piedi.
• Cammina, non correre, intorno agli stagni o sulle banchine.
• Evitare di spingere un’altra persona in acqua o tenendolo sott’acqua.
• Indossare sempre il giubbotto di salvataggio.
• Avvertire i bambini a non gridare per chiedere aiuto se non è un’emergenza.
• Guarda il meteo.

L’acqua conduce l’elettricità, in modo da smettere nuoto o in barca appena vedete o sentite una tempesta.
• Evitare di nuotare vicino a imbarcazioni o moto d’acqua con eliche.
• Assicurarsi che il bambino sia sorvegliato da un adulto qualificato ogni volta che entra in acqua.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche