Le molte facce della depressione post partum

La depressione post-partum (PPD) può essere una cosa difficile. Mentre sarete sommersi da letteratura circa la condizione prima e subito dopo la nascita del vostro bambino, il vostro PPD potrebbe apparire molto diverso da come è ritratta nelle brochure. Può essere difficile dire se quello che senti è normale.

Molte donne soffrono di più di semplici sintomi come “perdere interesse per le cose ti è piaciuto” e “nessun interesse per il baby”. Qui ci sono alcune storie di mamme di vita reale.

Hazel:
Ma quando si mettono infermieristica e dormire è diventato più sfuggente, la sua quarta esperienza dopo il parto ha iniziato a essere diversa dalle tre precedenti. Hazel amava il suo neonato ed era interessato a lii, ma ha sognato scenari in cui sperava di partire e che nessuno sapesse dove fosse.

Dopo aver condiviso i suoi sentimenti con le amiche, ha avuto il coraggio di parlarne con il medco. Era sorpreso di sentire la sua diagnosi che era PPD, e lei era grata che avrebbe potuto ottenere il trattamento e iniziare a sentirsi più simile a se stessa.

Ginny:
Ginny ha riso di se stessa dopo aver partorito la figlia perché lei piangeva in tutto. Ha pianto quando lei era felice, e piangeva quando era triste.

Le lacrime sono venuti fuori dal nulla, e lei non poteva scuoterlo. Quando finalmente ha discusso i suoi sintomi con il suo ginecologo, ha ricevuto il trattamento per PPD. Ha trascorso le sue prime nove settimane di maternità piangendo quando avrebbe potuto chiedere prima aiuto.

Dani:Dani era entusiasta di essere una mamma quando tornava a casa con suo figlio. Non era piagnucolosa o triste, ma aveva un estremo desiderio di mantenere il suo piccolo al sicuro.

Poi, non voleva che nessuno le facesse visita perché avrebbero diffuso i germi. Lei ha sterilizzato bottiglie due volte per ogni poppata. Si è lavata le mani così spesso che hanno cominciato a staccarsi. Con il tempo Dani finalmente ha capito che aveva un problema, lei era così radicata nelle sue abitudini che ci sono voluti mesi perché la sua vita tornasse alla normalità.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Suggerimenti di organizzazione per adolescenti

I sintomi di una gravidanza extrauterina e come curarli

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Loading...
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

Contents.media